ANKON Consorzio Sportivo

 

La parola al Consorzio Ankon

A Sogno Ankon-etano due top!

14 febbraio 2017

Puntata speciale di Sogno Ankon-etano con David Francescangeli, Presidente del Cus Ancona e Francesco Serpilli, che, con la sua Luciana Mosconi è finalmente tornato alla vittoria vincendo da ex contro Cingoli. Continua »

Properformance Basket Girls. Soffre ma vince contro Fermo

21 febbraio 2017

Sofferta vittoria per la Properformance Ancona che deve dare fondo ad ogni sua energia per avere la meglio di un mai domo Fermano Basket, unica squadra che ha saputo sconfiggere le anconetane in questa stagione.

Continua »

Finalmente il successo

13 febbraio 2017

Torna alla vittoria la Luciana Mosconi Dorica Ancona dopo 10 sconfittte consecutive, e lo fa nell’occasione forse più sentita, il derby contro il Cingoli.
Continua »

Conero Planet: 3 punti nel derby

29 gennaio 2017

Ancona – Parte male la Conero nel primo set, tanto da costringere coach Bacaloni a chiedere time out sul 0/5. Continua »

Globo Stamura ancora corsaro. Vinto a Tolentino

21 febbraio 2017

Altri due punti importanti, forse fondamentali per la corsa della Globo Stamura verso i playoff. Sei giornate alla fine della regular season e i biancoverdi rimangono con 8 punti di vantaggio sul nono posto.

Continua »

Indomito CUS Ancona, è pari in extremis con il PSG !

19 febbraio 2017

POTENZA PICENA- Serviva una prestazione di grande carattere e forte tempra morale per uscire dal PalaOrselli con qualche punto. Così è stato, con gli anconetani in grado di fermare sul 5-5 la capolista PSG Potenza Picena, agguantandola proprio all’ultimo respiro. Una gara bella, incerta e ricca di capovolgimenti di fronte, con i nostri bravi a capitalizzare al meglio le occasioni che si sono presentate. La trama nell’arco della gara è sempre la stessa. I padroni di casa impongono gioco e ritmo, i dorici puntano sul contropiede, sfruttando la vitalità di Belloni e Yeray Alcaraz. In fase difensiva, il muro eretto da Junior e Vittori regge a meraviglia, vacillando solo in poche circostanze. Partita vibrante sin da subito, giocata punto su punto da ambedue le contendenti. Sblocca il Cus Ancona grazie ad un autorete, pareggia Vidal prima del nuovo vantaggio ospite direttamente su punizione del “Guapo” Yeray. Alcides Pereira si inventa il 2-2 ma Zizzamia, poco dopo, è bravo a siglare il 2-3. Prima della sirena dell’intervallo è poi Sgolastra con un tiro libero a mandare le formazioni a riposo sul 3-3. Nella ripresa il copione non cambia. In una delle rare sortite offensive, Marco Belloni scherza il diretto marcatore e deposita in fondo al sacco per il 3-4 che fa esplodere il pubblico di fede anconetana. Qui il PSG vive il suo momento migliore. Gli uomini di Marco Capretti iniziano a spingere sull’acceleratore e con Guzman prima e un Autorete poi ribaltano il punteggio. Sembra fatta per i dragoni. Carletti prova a giocarsi anche la carta del quinto di movimento, sperando nel fallo visti i cinque raggiunti. La speranza diventa realtà a pochi secondi dalla conclusione quando Junior viene travolto da un avversario. Dalla lunetta del tiro libero Belloni è glaciale, palla sotto al sette e 5-5 servito. Le vibranti proteste di giocatori e pubblico di casa non scalfiscono la festa della compagine dorica, che conquista un punto dal valore inestimabile.

Sala Stampa
Diego Vittori: “Partivamo ovviamente senza il favore del pronostico visto il roster avversario ma noi dovevamo fare la nostra partita e così è stato. Bella prova di squadra, di sacrificio e voglia. Solo così si poteva strappare qualche punto contro il PSG. Sono orgoglioso di questo gruppo e di tutto lo staff tecnico che ci segue giorno dopo giorno. Sabato non dobbiamo sbagliare la partita con il Cus Macerata, visto che i playoff ad oggi non sembrano un sogno irrealizzabile.”

PSG POTENZA PICENA: Corvatta, Silveira, Balzamo, Bonci, Diomedi, Guzman, Ricci, Rossignoli, Sgolastra (C), Vidal, Pereira, Grossi All. Capretti

CUS ANCONA: Vittori, Perucci, Laurenzi, Latini, Monteferrante, Pellegrino, Junior (C), Alcaraz Yeray, Zizzamia, Alcaraz Iban, Belloni, Marchionne All. Carletti

Arbitri: Sig. De Matteis di Mestre e Sig. Marchetti di Chiavari
Crono: Sig. Botter di Venezia

Reti: Aut. Vidal, Vidal, Alcaraz Yeray, Pereira, Zizzamia, Sgolastra, Belloni, Guzman, Aut.Belloni, Belloni
Ammonizione: Guzman, Belloni

Note: Spettatori 200circa

Ufficio Stampa Cus Ancona

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo