ANKON Consorzio Sportivo

 

L’Edilcost Ancona ritrova la vittoria

Si torna alle care vecchie abitudini: l’Edilcost Ancona, dopo la pausa pasquale, vince nettamente la partita casalinga contro la Polisportiva Fiesole, valevole per la 21^ giornata di campionato. Le ragazze di Raffaella Cerusico sbrigano la pratica in meno di un’ora effettiva di gioco, dimostrando a se stesse e al pubblico del PalaSabbatini che le due recenti sconfitte contro Filottrano e Figline sono state assorbite senza contraccolpi. Il match odierno, in effetti, ha visto prevalere la squadra dorica con punteggi inequivocabili (25-13, 25-10, 25-11) in tutti e tre i parziali disputati. Soltanto all’inizio della partita c’è qualche incertezze fra le fila anconetane, dato che Fiesole riesce a portarsi sul 5-2 in proprio favore. Di lì in poi, però, c’è una sola squadra in campo: l’Edilcost Ancona. Leo Chiappa e compagne, infatti, recuperano subito lo svantaggio, andando al primo time out tecnico sul +2 (8-6). Alla seconda interruzione il divario fra Edilcost e Polisportiva Fiesole è di 7 lunghezze (16-9). Il set si conclude 25-13, con il punto decisivo ottenuto grazie ad un muro vincente della coppia Chiappa – Pettinari. Il secondo parziale ha ancor meno storia: al primo time out l’Edilcost conduce 8-2, al secondo 16-6. Valentina Pettinari chiude il set sul 25-10 con un bell’attacco veloce. Alderani, coach della formazione toscana, comincia a questo punto a ruotare la sua squadra, cambiando perfino la giocatrice in regia (Pelucchini subentra a Catalano), ma la mossa non produce effetti significativi. Il terzo set, difatti, si svolge sulla falsariga dei due precedenti, terminando 25-11 in favore delle doriche. Ancona torna così a vincere con un secco 3-0, come d’altronde le è riuscito sin qui per ben 18 volte dall’inizio della stagione.
Raffaella Cerusico, tecnico dell’Edilcost, a fine match, si dichiara pienamente soddisfatta per il ritorno alla vittoria e la conquista dei 3 punti: “Oggi era importante fare risultato pieno e ci siamo riuscite imponendo il nostro gioco in ogni fase della partita. Ora guardiamo avanti per prenderci i punti che occorrono per coronare l’obiettivo della promozione. Ovviamente cercheremo di vincere comunque tutte le partite che restano da qui alla conclusione del campionato.” Da par suo, Alderani, allenatore delle ospiti, non si cruccia troppo per una sconfitta largamente preventivabile, visti i valori tecnici in campo: “Non era questa la nostra partita. I pochi punti di cui abbiamo bisogno per raggiungere la salvezza matematica dobbiamo farli nostri negli scontri diretti degli ultimi turni. In quest’ottica, oggi ho deciso di far ruotare molto la mia squadra per ‘allenare’ tutte le mie giocatrici in preparazione ai prossimi incontri.”
Occhio, dunque, alla 22^ giornata di campionato, che si disputerà sabato 5 aprile: l’Edilcost Ancona sarà di scena sul campo della Bianchidino Pescia.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo