ANKON Consorzio Sportivo

 

La Stamura non vuole fermarsi più

Raggiunta la certezza di far parte del lotto di squadra che dal prossimo 27 aprile inizierà la corsa versol la B1, la Stamura si appresta ad affrontare l’ultima trasferta della regular season. Frascione e soci domenica saranno ospiti del Palaopitergium di Oderzo contro i locali veneti alla ricerca della migliore posizione possibile nella griglia dei playout.

Il morale in casa stamurina è certamente alle stelle dopo un ultimo mese trionfale (cinque successi consecutivi) che di fatto ha proiettato i biancoverdi in quinta posizione con la possibilità addirittura di migliorarsi, infatti la matematica ancora non preclude ai dorici di entrare nelle prime quattro anche se per farlo dovrebbero arrivare due vittorie stamurine e altrettante sconfitte di chi oggi sta davanti. Sognare non costa nulla ma è meglio guardare alla realtà e salvaguardare quel quinto posto che, se mantenuto a fine regular season sarebbe un risultato veramente importante e impensabile solo fino a pochi mesi fa.
A Oderzo la Stamura non sarà però al completo con le assenze di Cardinaletti (lesione al legamento collaterale del ginocchio sinistro che lo terrà fermo per almeno altri dieci giorni e lo restituirà alla squadra solo per l’inizio dei playoff) e Pappalardo per il quale la stagione potrebbe essere già terminata dopo il nuovo problema alla schiena che lo ha bloccato nelle ultime due settimane. Il resto del gruppo di Piero Coen è in piena forma e salirà in terra veneta con il chiaro intento di allungare la serie positiva e ipotecare seriamente anche il quinto posto. Se in campo ci saranno alcune assenze, sugli spalti la Stamura sarà accompagnata da alcune decine di tifosi che in settimana si sono organizzati per allestire un pullman e seguire così la squadra in trasferta. Un fatto molto importante che testimonia il ritrovato entusiasmo di un pubblico che negli ultimi anni ha dovuto ingoiare solo bocconi amari.
Oderzo in casa ultimamente non fa regali e cercherà di capitalizzare al massimo le ultime due partite per sistemare al meglio la sua situazione e presentarsi alla lotteria dei playout con una posizione migliore possibile. All’andata la banda di Coen andò sul velluto battendo nettamente (+31 lo scarto finale) la formazione allenata da Lodde. Domenica sarà tutta un altra storia ma questa Stamura non ha paura ormai di nessuno.

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo