ANKON Consorzio Sportivo

 

Cus, emozioni a fil di sirena

Sabato 20 settembre, giù il sipario si comincia……

Dopo la delusione per la retrocessione, la gioia del ripescaggio, il mosaico del Cus 2008-2009 creato tassello su tassello, la preparazione attenta e grintosa, ora parla il campo. Oltre ad essere la prima di campionato, debutto casalingo, al mattino la squadra si e’ presentata alla città nella sala consiliare del comune di Ancona. Un primo saluto e’ stato rivolto a Francesco Battistini che dopo 14 anni ha lasciato la guida tecnica del Cus, al suo posto Fabio Carletti, anche lui uomo della storia Cus. Un grazie ad un amico, grande uomo che ha insegnato tanto in materia sportiva e non, a tutti. Grazie Mister Battista per tutti questi splendidi anni caratterizzati da momenti importanti che hanno reso grande la nostra storia sportiva. Sono stati presentati i nuovi dirigenti e i nuovi acquisti, su tutti il ritorno di Diego Campana, e poi e’ stata presentata tutta la rosa a disposizione del mister.
Un grazie, immenso grazie e’ stato rivolto a tutti gli operatori economici che credono nella nostra realtà sportiva e contribuiscono in maniera importante alla crescita del progetto Cus, che punta sui giovani, autentica linfa dell’intero movimento del futsal. E’ stato presentato il nuovo sito, che si sta completando, che vuol essere un punto d’incontro per tutti gli appassionati.
Nel pomeriggio poi il debutto, con una vittoria sul filo di lana sulla matricola Cameranese. Una partita vibrante, equilibrata che il Cus ha fatto sua con un tiro libero a fil di sirena di Juninho. Non possiamo prima di tutto però non menzionare la perla regalataci da Diego Campana autore di un gol strepitoso in rovesciata……… un gol da cineteca.
Sul match possiamo dire primo tempo a favore del Cus, ripresa ad appannaggio degli ospiti, locali che trovano il vantaggio con Juninho e ospiti che rispondono con Palazzi,.
Nella ripresa, ospiti avanti con Perez, ma grande reazione biancoverde che trova il pari con Baruffi e ribalta con Campana. Pareggio del Camerano, poi nel finale, 8 secondi circa alla fine, il tiro libero vincente di Juninho.
Tre punti importanti per cominciare bene la nuova stagione, quella del riscatto, tre punti che fanno morale, ora appuntamento martedi sera alle 21:30 sempre al Palacus,sempre contro Camerano per la prima giornata di coppa italia.
MASSIMO GRILLI

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo