ANKON Consorzio Sportivo

 

Pronto riscatto dei biancorossi

Nella sesta giornata di andata del campionato di serie A1, la Luciana Mosconi ritrova il feeling con i 3 punti perso nella giornata precedente a Bolzano e si sbarazza a domicilio del Rapid Nonantola.

Il risultato finale di 32 a 27 per i biancorossi fotografa al meglio la loro prestazione, caratterizzata da una partenza “a razzo” e da una successiva gestione del match nel corso del secondo tempo, che ha permesso al team di Guidotti di arrivare al successo finale senza troppa apprensione. Durante la partita dello scorso sabato si è vista all’opera un’equipe anconetana tornata ai suoi livelli standard, solida e compatta in difesa, in grado di offendere ogni qual volta si affacciasse nella metà campo avversaria grazie alle innumerevoli incursioni. Il gioco del sette biancorosso ha saputo mettere in difficoltà la modesta retroguardia emiliana sia quando ha sviluppato la sua manovra per vie esterne, con le ali Campana e Adriano Rispoli a fare da terminali, sia quando lo ha fatto per vie centrali, con Ebner ad impostare e Polito a realizzare (10 i gol del pivot). Poi le determinanti parate del solito Trinci hanno fatto il resto, contro una squadra che avrebbe voluto reagire al pessimo avvio in campionato e alla conseguente penultima posizione in classifica, ma che nulla ha potuto contro una determinata Luciana Mosconi che l’ha declassata a fanalino di coda del torneo. Con questa vittoria l’equipe anconetana ritrova quella fiducia nei propri mezzi fondamentale per ambire a far bene nel corso del torneo e sale dal settimo al quinto posto in graduatoria, seppure insieme a Capua e SC Meran, raggiungendo quota 10 punti. Ora la zona playoff, traguardo auspicato dalla società di via Veneto ad inizio stagione, è a soli due punti di distanza: basterà trovare lo stesso rendimento casalingo anche nelle gare in trasferta per raggiungere Trieste e Pressano e per dimostrare la stessa maturità del recente passato. Anche il Bozen con i suoi 13 punti è a tiro, ma il campionato è ancora molto lungo e difficile e sarà importante affrontarlo partita per partita. Dopo questa giornata la serie A1 osserverà un turno di riposo per permettere alla nazionale italiana di affrontare le partite valevoli per le qualificazioni agli europei di Austria 2010, e questo periodo di tempo dovrà servire a mister Guidotti e al suo gruppo per prepararsi al meglio al proseguo del campionato. Alla ripresa delle ostilità, sabato 8 novembre, ad attendere i dorici in un parquet fra i più caldi della categoria, ci sarà la capolista Intini Noci. Per la squadra del presidente Guzzini sarà importante farsi trovare al meglio in vista di questo importante incontro, sperando di poter contare su un Lazarevic di nuovo ai livelli dello scorso anno, dopo un difficile avvio di stagione del serbo.

LUCIANA MOSCONI ANCONA-RAPID NONANTOLA 32-27

LUCIANA MOSCONI ANCONA: Trinci, Sanchez, Tucci, Campana 5, Cardile 1, Ebner 7, Lorenzetti 1, Murga 2, Pesaresi, Lazarevic 2, Polito 10, Rispoli A. 4, Maltoni. All.Guidotti

RAPID NONANTOLA: Scavone, Cristofaro, Zanfi 1, Manfredini 3, Serafini R. 1, Radukic 5, Serafini G. 3, Giannetta 1, Benatti, Fernandez 5, Scorziello 4, Berselli 1, Zoboli 2, Valle 1. All.Zafferi.

Arbitri: Tanasescu e Zappaterreno</span

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo