ANKON Consorzio Sportivo

 

La Sma Ancona fa la voce grossa e il Pomezia si arrende

Le doriche vincono 67-52. Strepitosa Carola Sordi

67-52

SMA ANCONA: Torresi, Servadio 9, Franciosi ne, Skrastina 10, Sordi 20, Consolini 6, Casadio 4, Paccapelo ne, Ribezzo 4, Molinari 14. All. Caboni.

POMEZIA: Di Battista 6, Georgieva 6, Schiesaro 8, Paladino 2, Cinili 11, Di Lernia, Contestabile 2, Granieri, Montanari ne, Gattini 17. All. Adamoli.

Arbitri: Cresci di Empoli e Guidi di Firenze.

Parziali: 23-14, 39-25, 54-36.

ANCONA _ E’ una Sma Ancona granitica quella che batte il temuto Pomezia al Palarossini, nel campionato di basket di serie A2. La formazione allenata da Giuseppe Caboni parte subito forte e in pochi istanti è già in vantaggio per 5-0. La partenza a razzo delle doriche costringe la coach del Pomezia Adamoli a chiamare il primo time-out quasi immediatamente, con la Sma già in vantaggio per 13-4. Il Pomezia non è neanche fortunato, perché dopo un paio di minuti di gioco perde la Granieri per infortunio, una delle sue giocatrici più forti. Alla fine del primo periodo la Sma è avanti di 9 punti sul 23-14, e il vantaggio continua a crescere nei secondi 10 minuti. Carola Sordi ha la mano calda e infila punti su punti, ma tutta la squadra le gira intorno alla perfezione. Mancano 4 secondi alla fine del secondo periodo quando su una rimessa dorica Caboni chiama il time-out per uno schema che riesce perfettamente. E’ la Consolini a finalizzare l’azione con un tiro da tre punti che a metà gara porta la Sma sul +14. Le avversarie accennano ad una reazione ma le doriche non si deconcentrano e non mollano. La Schiesaro prova ad ispirare e la Gattini si fa valere al tiro, ma sono sempre le giocatrici della Sma a comandare, non concedendo al Pomezia la minima rimonta. Dopo aver chiuso il terzo periodo con 18 punti di vantaggio, la Sma affronta l’ultimo con la grinta di sempre. La guizzante Servadio, che imposta il gioco e mette ripetutamente in difficoltà la sua guardiana Paladino, è periodicamente ben sostituita nel ruolo di play da Giulia Casadio. Oltre a una strepitosa Sordi (20 punti per lei), vanno in doppia cifra anche la Molinari e la Skrastina. Nel prossimo turno la Sma sarà impegnata a La Spezia.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo