ANKON Consorzio Sportivo

 

Recriminazioni per la prima sconfitta interna della Sma Ancona

Vittoria sfiorata nonostante le assenze pesanti. Contestata la coppia arbitrale.

58-65

SMA ANCONA: Torresi, Servadio 5, Skrastina ne, Consolini 7, Pierdicca ne, Casadio 19, Paccapelo, Ribezzo 16, Molinari 11, Tomassetti ne. All. Caboni.

VIRTUS CAGLIARI: Carta, Torre, Fava ne, Marcello 16, Ntumba 5, Puidokas 6, Mini 15, Slenyte 20, Zudetich 3, Nadeddu ne. All. Muscas.

Arbitri: Sarra di Matera e Giampietro di Chieti.

Parziali: 18-12, 29-30, 41-51.

ANCONA _ Prima sconfitta interna per la Sma Ancona nel campionato di basket femminile di serie A2, che corrisponde con il primo colpo esterno stagionale della Virtus Cagliari. Partita caratterizzata dalle molte assenze pesanti in casa dorica (a quelle annunciate di Sordi e Skrastina, si è aggiunta anche l’assenza della Franciosi per uno stiramento al polpaccio), e dalla dura contestazione del pubblico locale alla coppia arbitrale.

Nonostante le assenze, la squadra di casa allenata da Giuseppe Caboni ha più volte la vittoria a portata di mano, ma qualcosa ad un certo punto va storto. Parte bene la Sma, e nel primo periodo chiude meritatamente avanti. Nel secondo Caboni dà respiro alla Ribezzo e alla Consolini, e le due squadre a metà partita sono sul 29-30. I terzi 10 minuti sono i peggiori della Sma, che concede troppi spazi alle bombardiere della Virtus, che dal di là della linea dei tre punti tirano con frequenza sbagliando poco o nulla. I mugugni del pubblico verso gli arbitri iniziano proprio alla fine del terzo periodo, quando non viene concesso un canestro all’ottima Casadio, sganciato prima del fischio della sirena, così la squadra dorica chiude a -10 anziché a -8. Nell’ultimo parziale la Sma tenta il tutto per tutto, parte fortissimo e in poco tempo è già a -4. La partita è riaperta, la Sma si porta anche a un punto sul 55-56, poi la rimonta viene fermata anche grazie ad alcune interpretazioni arbitrali che il pubblico non gradisce (situazione insolita per il palas di Ancona), e la Sma deve cedere.

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo