ANKON Consorzio Sportivo

 

Un derby amaro

Per l’ottava giornata del campionato di serie B, giroce C e’ di scena al campo della Federazione di Ancona la partita classica per eccellenza, il derby tra la Chevrolet Tre Colli di mister Spaccia e il Cus Ancona di mister Carletti.Che sarebbe stato un incontro in salita lo si sapeva sin dall’inizio, tanti infortunati hanno falciadiato la rosa biancoverde che e’ scesa comunque in campo con la voglia di fare bene. Purtroppo 5 amnesie difensive hanno permesso ai padroni di casa di trovate 5 giocate vincenti, 5 amnesie gravi per una formazione che milita in un campionato nazionale, eppure come sempre sono sempre gli episodi a penalizzare oltremodo i cussini. Parte bene la Chevro e dopo 50 secondi trova il gol con Strapazzon, che trova Campana fermo, a proposito grazie Diego per averci provato nonostante i guai alla caviglia, e trova l’angolino basso. Come spesso e’ accaduto nella prima parte di gara, la nostra squadra e’ ferma, incapace di giocare e i padroni di casa su punizione con l’uomo dimenticato sul secondo palo raddoppiano ancora con Strapazzon. Mister Carletti da spazio agli under e il volto del Cus cambia, si vedono le giocate e la Chevro va in affanno, gran gol di Tesei e ora maggior pressione a cercare il pari. Grande giocata corale, Belloni si trova davanti a Mattar e piazza un perfetto tiro, miracolo del portiere e sulla ripartenza i biancoverdi di Montesicuro piazzano il colpo letale del 3 a 1. Tempo che si chiude sul 3 a 1, qualche rammarico da ambo le parti, per non aver sfruttato due tiri liberi sul 2 a 0 per i padroni di casa, e per i cussini di aver sfiorato il pari in quel momento meritato.

Ripresa che scorre via senza particolari sussulti, i nostri ragazzi hanno poca benzina e i locali piazzano l’uno due che chiude il tabellino sul 5 a 1, qualche buona giocata e nulla e tanto rammarico per non potuto giocare quest’incontro con l’organico al completo. La Chevro e’ apparsa una buona formazione, dotata di buone individualità ma se presa in velocità e aggredita va in affanno.

Sconfitta che complica la classifica del Cus, con i play out ad un passo, e sabato al Palacus arriva l’Adriatica Bitumi in un autentico spareggio per evitare i bassifondi, ed e’ per questo che noi dobbiamo stringerci tutti intorno alla squadra e spingerla alla vittoria.

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo