ANKON Consorzio Sportivo

 

A Verona miracolo sfiorato

Solo consensi e tanta rabbia per la Globo Banca Marche, che sul campo della capolista Verona accarezza appena il sogno di vincere.

I dorici hanno tenuto costantemente testa ai quotati avversari e dopo essere rientrati da uno svantaggio massimo di nove punti, si sono giocati alla pari tutte le loro chance di vittoria, ma la conclusione di Marmugi, che poteva regalare i due punti, non ha trovato fortuna a 4” dalla fine. La rabbia è però mitigata dalla soddisfazione per una delle migliori prove stamurine che è arrivata all’indomani del brutto stop di Albignasego. Lo stesso coach Paolasini ha manifestato tutta la sua soddisfazione nonostante la sua squadra sia tornata dal PalaOlimpia con un pugno di mosche in mano. “Nonostante la sconfitta sono molto soddisfatto della nostra prestazione. Venivamo da una settimana non facile e da una brutta sconfitta. La risposta della squadra è stata ottima, abbiamo giocato alla pari contro chi finora sta dominando il campionato e che ci sovrastava sul piano fisico. Con questa partita abbiamo dimostrato che se andiamo in campo con la giusta intensità possiamo giocarcela contro chiunque.” Il domani stamurino adesso chiede a Monticelli e soci di tornare alla vittoria. L’occasione si presenta domenica prossima quando si tornerà al Palarossini per ricevere il Castelnovo, formazione quadrata e ben fornita che viaggia con due lunghezze di ritardo dalla Stamura e che viene da tre sconfitte di fila ma ha l’attenuante delle tante assenze. Occhi aperti e forza Stamura.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo