ANKON Consorzio Sportivo

 

Camilla Servadio: “Bene ad Alghero, ma non dobbiamo fermarci”

La playmaker dorica carica la squadra e chiede di più a se stessa

ANCONA _ Camilla Servadio tira un sospiro di sollievo. Il motorino della squadra dorica pensa positivo dopo la vittoria della Sma Ancona ad Alghero, nel campionato di basket femminile di serie A2. “Ci voleva proprio _ dice il playmaker chiaravallese _. Siamo finalmente riuscite a conquistare una vittoria convincente. Ad Alghero c’era tanta voglia di portare a casa i due punti, e ci siamo riuscite giocando la gara con molta determinazione. L’Alghero è il fanalino di coda della classifica, ma la nostra vittoria non era affatto scontata dopo le nostre ultime prestazioni deludenti. Eravamo reduci da tre sconfitte consecutive, e con la vittoria di Alghero contiamo di aver posizionato il nostro primo mattone utile per una buona rimonta”.

Il cammino tormentato della Sma stupisce un po’ gli addetti ai lavori, dal momento che l’obiettivo dichiarato era quello di un campionato di vertice. “Neanche noi sapremmo dire bene cosa finora non è girato per il verso giusto. Le nuove arrivate sono ragazze deliziose, oltre che valide giocatrici, e non ci sono particolari problemi. Forse dobbiamo trovare un’alchimia migliore in campo, e per far questo ci vorrà umiltà e grinta. Dovremo aver fame di vittoria, come ad Alghero”.

Camilla Servadio è una delle doriche con il minutaggio più elevato. “Anche perché l’altro playmaker, Silvia Franciosi, è infortunato da lungo tempo. Non so se riuscirà a rientrare per la prossima in casa contro il Firenze”.

La Servadio sta giocando un buon campionato ma lei chiede di più a se stessa. “No, non sono completamente soddisfatta della mia stagione finora, mi sono veramente piaciuta solo nelle gare contro Pontedera e Pomezia. Forse dipende dal fatto che lo scorso anno mi si conosceva ancora poco e invece adesso c’è sempre un occhio di maggiore riguardo nei miei confronti. Comunque voglio fare meglio”.

La prossima è in casa contro Firenze. “Un appuntamento da non fallire. Dopo la vittoria di Alghero, la nostra risalita deve continuare”.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo