ANKON Consorzio Sportivo

 

Squadra decimata, ma Caboni contro il Firenze vuole vincere

Il coach dorico domani al Palarossini (ore 18) dovrà fare a meno anche di Cristina Consolini

ANCONA _ Non c’è pace per la Sma Ancona, che domani alle 18 affronterà il Firenze al Palarossini per la 10^ giornata del campionato di basket femminile di serie A2. Neanche il tempo di gioire per la vittoria di Alghero che ha interrotto la serie negativa di tre sconfitte consecutive, ed ecco un’altra pesante tegola cadere sulla squadra di Giuseppe Caboni. In allenamento si è infortunata Cristina Consolini: il suo ginocchio ha ceduto e si sospetta una lesione al menisco abbastanza significativa, tale da comportare un possibile intervento che potrà tener fuori l’ala dorica da un minimo di un mese a un massimo di due. Nel frattempo si allungano i tempi di rientro del play Silvia Franciosi, acquistata quest’anno dal Cavezzo. Si pensava ad una sua apparizione anche part-time contro il Firenze, invece la Franciosi dovrà probabilmente saltare anche la prossima contro il Porto San Giorgio. Carola Sordi e Diana Skrastina invece da un paio di settimane giocano ma stringendo i denti, e non possono allenarsi in maniera ottimale. Caboni non sa davvero più a che santo votarsi. “Chi se la immaginava una stagione così tormentata _ dice _. Chi si immaginava che un nuovo acquisto come la Franciosi in 10 giornate avrebbe giocato soltanto 14 minuti di campionato? Questa per noi è un’annata davvero molto particolare. Dovremo stringere i denti e, come si dice, far di necessità virtù”.

Il Firenze non è una squadra tra le più pericolose tra quelle del girone, ma dovendola affrontare con la squadra in condizioni tanto precarie, Caboni non si fida. “Dopo 10 giornate la classifica inizia a parlar chiaro _ afferma Caboni _. Il Firenze non ambisce certo ad una posizione di vertice, tuttavia deve salvarsi, gioca un basket aggressivo, può contare su giocatrici giovani e motivate. Dovendola affrontare in queste condizioni preoccuparsi è lecito, anche se conto su una nostra vittoria, che è d’obbligo se vogliamo dare un senso al nostro torneo”.

Visti i ripetuti infortuni, Caboni non esclude una richiesta di rinforzi. “In gennaio si aprirà una finestra per il mercato, vedremo di comune accordo con la società cosa sarà il caso di fare, in tal senso”.

10^ giornata. Virtus Cagliari-Siena, Pontedera-Cus Cagliari, Rende-Chieti, Alcamo-Porto San Giorgio, Sma Ancona-Firenze, La Spezia-Pomezia, Napoli-Alghero.

Classifica. Pontedera e Cus Cagliari 16, Pomezia 14, Chieti e Virtus Cagliari 12, Siena 10, Sma Ancona, Napoli, Porto San Giorgio e Alcamo 8, Rende, Firenze e La Spezia 4, Alghero 2.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo