ANKON Consorzio Sportivo

 

Per la Sma Ancona è tempo di derby: ecco il Porto San Giorgio

Domani alle 21 le doriche di Caboni incontrano in trasferta la squadra delle ex Montecucco e Zerella

ANCONA _ Si comincia alle 21 a Porto San Giorgio. Domani va in scena un derby tra due squadre che non se la passano bene, nel campionato di basket femminile di serie A2. La Sma Ancona è reduce da due vittorie di fila dopo tre sconfitte consecutive, ma l’ultimo successo in casa di un punto contro il Firenze ha avuto molte ombre. Il Porto San Giorgio viene da una serie negativa di tre sconfitte e quindi se Atene piange, Sparta non ride. La lettone della Sma Ancona, Diana Skrastina, in settimana ha invitato le sue compagne a stringere i denti per superare questo momento di difficoltà dovuto anche ai tanti infortuni, e il coach dorico Giuseppe Caboni condivide il suo punto di vista. “Capisco Diana, e anch’io come lei invito la squadra a darci dentro _dice Caboni _. Purtroppo siamo in emergenza dall’inizio del torneo. Silvia Franciosi, alla sua prima esperienza lontano da casa, non è ancora riuscita a giocare una partita come si deve, a causa del suo infortunio. Mi auguro per lei e per la squadra, che possa tornare almeno dalla prossima partita contro il Siena, ma con il Porto San Giorgio di sicuro non ci sarà. Anche il recupero della Consolini è ancora in alto mare, dunque sappiamo già di dover stringere i denti almeno fino alla sosta”.

Non è la situazione migliore per poter inserire le giovani. “No di certo. Speravo in un loro inserimento graduale, in qualche gara un po’ tranquilla, invece in queste condizioni per loro l’impatto è più faticoso”.

Sia la sua squadra che il Porto San Giorgio non stanno attraversando un gran momento. “Un derby è sempre un derby, le motivazioni le troveremo. Dovremo fare attenzione al Porto San Giorgio, perché al di là di quello che dicono gli ultimi risultati, so bene che è una squadra tosta e non ci regalerà nulla. Oltretutto nella squadra avversaria ci sono anche tre ex: Tania Montecucco, Felicita Zerella e la giovane Mosconi”.

Le due squadre si sono già incontrate nel triangolare di Coppa Italia di inizio stagione, vinto poi dal Chieti. “Fu una partita strana, dominata da noi nella prima metà, ma poi concedemmo una rimonta incredibile al Porto San Giorgio, che infine chiuse sotto di un solo punto”.

11^ giornata. Firenze-La Spezia, Pomezia-Rende, Siena-Alcamo, Alghero-Cus Cagliari, Porto San Giorgio-Sma Ancona, Chieti-Pontedera, Napoli-Virtus Cagliari.

Classifica. Pontedera 18, Pomezia e Cus Cagliari 16, Virtus Cagliari 14, Chieti 12, Sma Ancona, Napoli, Alcamo e Siena 10, Porto San Giorgio 8, Rende 6, La Spezia e Firenze 4, Alghero 2.

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo