ANKON Consorzio Sportivo

 

Ecco la vera Molinari: la Sma batte il Porto San Giorgio a domicilio

La squadra di Caboni vince il derby grazie ai 21 punti dell’ex Broni e un gran finale di Casadio e Sordi

57-65

PORTO SAN GIORGIO: Mosconi ne, Montecucco 5, Bisiani 9, Perini, Nikagbatse 8, Zerella 5, Belà ne, Fazio 7, Serano 13, Santonastaso 10. All. Romano.

SMA ANCONA: Ricciotti ne, Torresi, Servadio 5, Franciosi ne, Skrastina 9, Sordi 11, Casadio 15, Paccapelo ne, Ribezzo 4, Molinari 21. All. Caboni.

Arbitri: Latini di Budrio e Giancecchi di San Marino.

Parziali: 14-14, 30-28, 45-41

PORTO SAN GIORGIO _ Terza vittoria consecutiva per la Sma Ancona e quarta sconfitta di fila per il Porto San Giorgio. Finisce così il derby marchigiano del campionato di basket di serie A2 femminile. La vittoria rilancia la squadra di Giuseppe Caboni in classifica. Nonostante il momento di difficoltà dovuto agli infortuni (la Consolini giovedì si è sottoposta all’intervento al menisco), la squadra dorica riesce a conquistare una vittoria importante in una partita sentita come il derby, che ha offerto emozioni e spettacolo al pubblico. Partita equilibrata per i primi tre parziali, condotti in ogni caso per lo più dalle padrone di casa che raggiungono il vantaggio massimo nei terzi dieci minuti sul +7. La Sma riesce a tenere il ritmo quando il Porto San Giorgio è nel suo momento migliore, pagando dazio con una situazione falli un po’ pesante per la Molinari e la Skrastina. Nel quarto ed ultimo parziale la Sma mette la freccia e vola via, ringraziando nel finale in particolare Giulia Casadio e Carola Sordi, che mettono a segno i punti della sicurezza.

Un plauso particolare lo merita Alessandra Molinari, che ha senza dubbio giocato la sua miglior partita da quando è ad Ancona, riuscendo finalmente a dimostrare tutta la sua classe con delle percentuali da categoria superiore: 8 su 11 da due punti, 1 su 1 da tre, e 9 su 12 nei tiri liberi. Una bella iniezione di fiducia per l’ex Broni.

Ben controllate le indimenticate ex doriche Montecucco e Zerella. Quest’ultima ha ingaggiato un bel duello con la dorica Skrastina, senza vincitori né vinti. L’ultima prima della sosta, per la Sma è in casa contro il Siena.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo