ANKON Consorzio Sportivo

 

Per la Sma è proprio un buon Natale: batte Siena e cala il poker

Quarto successo consecutivo per la squadra di Caboni. E ora la sosta.

86-82 (dopo 2 tempi supplementari)

SMA ANCONA: Ricciotti ne, Torresi, Servadio 11, Skrastina 11, Sordi 28, Casadio 16, Paccapelo ne, Ribezzo 10, Molinari 10, Tomassetti. All. Caboni.

SIENA: Caterina Bozzi ne, Vezzosi ne, Perseu 24, Balestra 3, Carli ne, Grenga 4, Petrassi 25, Filippetti 11, Vengryte 15, Chiara Bozzi ne. All. Fattorini.

Arbitri: Benatti di Medolla (MO) e Cavazza di Solesino (PD).

Parziali: 19-17, 37-32, 56-49, 65-65 (75-75 dopo il primo tempo supplementare).

ANCONA _ Partita bellissima al Palarossini di Ancona tra due squadre che hanno dato vita ad un match avvincente, nel campionato di basket femminile di serie A2. Alla fine la spunta la Sma Ancona con merito, considerato che la squadra dorica ha condotto per quasi tutta la durata dei 40 minuti precedenti ai supplementari. Per la Sma di Caboni è la quarta vittoria consecutiva. E’ presto per dire che la Sma è fuori dalla crisi, ma il morale si alza parecchio all’ombra del Conero, considerata la sosta che consentirà a Caboni di recuperare anche Silvia Franciosi.

La Sma gioca nel segno della solita implacabile Carola Sordi, una vera fuoriclasse, che con 28 punti trascina la squadra dorica alla vittoria. Ma non è la sola, naturalmente. Superlative tutte le doriche, con una menzione per la Casadio, la Servadio per i minuti che è stata in campo prima del suo quinto fallo, e la Ribezzo, che nonostante un minutaggio abbastanza basso è riuscita ad infilare 10 importanti punti. Non è da meno il Siena, che ci crede fino all’ultimo con Petrassi, Perseu e Vengryte in grande spolvero.

Parte meglio il Siena che va in vantaggio per 5-0, ma poi la Sma Ancona inizia a macinare e chiude in vantaggio il primo parziale per 19-17. Nel secondo la squadra di Caboni vola a +10, ma poi Fattorini chiama un time-out e il Siena inizia a risalire. E’ a -5 a metà gara e nel terzo parziale prima completa la rimonta sul 41 pari e poi va in vantaggio per 43-41. La Sma non ci sta, si scuote e riprende subito il largo, tanto che alla fine del tempo è avanti di 7 punti sul 56-49. Ma non è finita. Complice qualche errore di troppo al tiro, il Siena recupera nell’ultimo tempo, che si chiude sul 65 pari con un tiro della Sordi che finisce sul ferro sulla sirena. Combattutissimo il primo supplementare, che dopo un’altalena di emozioni finisce 75 pari. La squadra dorica esulta grazie agli ultimi 5 minuti, dove al contrario del Siena non sbaglia praticamente nulla.

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo