ANKON Consorzio Sportivo

 

La Sma ad Alcamo ritrova Laura Gorla

Domani alle 17 la squadra di Caboni gioca in Sicilia. Il diesse Gaspari: “Possiamo farcela”

ANCONA _ La Sma Ancona di basket femminile di A2 domani ad Alcamo (ore 17) cerca la settima vittoria consecutiva in campionato. Proprio contro le siciliane all’andata erano arrivati i primi due punti in classifica della formazione allenata da Giuseppe Caboni, dopo la sconfitta all’esordio contro il Napoli. La Sma cercherà di bissare il successo anche in trasferta, il direttore sportivo Cristiano Gaspari ci crede. “Stiamo indubbiamente attraversando un buon momento sotto il profilo dei risultati e possiamo farcela _ dice Gaspari _. Quanto al gioco dobbiamo crescere ancora, così da poter diventare davvero competitivi in funzione del massimo obiettivo raggiungibile. La squadra ha ampi margini di miglioramento, ed è in crescita anche sotto il profilo mentale. Quanto alle condizioni fisiche di alcune giocatrici, stiamo ancora aspettando la miglior forma della Franciosi, che comunque è in netta crescita, mentre siamo consapevoli del fatto avremo la Consolini a pieno regime tra non meno di un mese, anche se inizierà a giocare prima”.

Quindi ci si aspetta una Sma tirata a lucido per la metà di febbraio circa, pronta per il rush finale del campionato. Ma intanto c’è l’Alcamo, che è una squadra da non sottovalutare. “La formazione dell’Alcamo sarà un po’ diversa da quella incontrata all’andata. Non ci sarà ad esempio la straniera, da tempo infortunata, ma prenderà parte all’incontro la Gibertini che ad Ancona non ha giocato per un infortunio. Inoltre c’è Laura Gorla, che l’anno scorso era qui da noi. Aveva fatto un’apparizione anche nella gara di andata a poche ore dal suo arrivo in Sicilia, ma stavolta immagino che il suo contributo sarà ben più consistente. Dovrebbe rientrare dopo un infortunio al ginocchio che le ha fatto saltare gli ultimi due turni di torneo. Lei ha certo le potenzialità di poter diventare un punto di riferimento della squadra”.

Una buona notizia infine per la dorica Giulia Casadio. Molta paura al momento della sua uscita dal parquet nelle fasi finali della gara contro il Napoli, ma fortunatamente gli esami medici hanno escluso lesioni al naso, dunque ad Alcamo sarà regolarmente in campo.

2^ giornata di ritorno. Virtus Cagliari-Pontedera, Alghero-La Spezia, Siena-Firenze, Porto San Giorgio-Rende, Napoli-Cus Cagliari, Alcamo-Sma Ancona, Chieti-Pomezia.

Classifica. Pontedera 26, Virtus Cagliari, Pomezia e Cus Cagliari 20, Sma Ancona 18, Napoli e Porto San Giorgio 14, Siena, Alcamo e Chieti 12, Rende 10, Alghero, La Spezia e Firenze 6.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo