ANKON Consorzio Sportivo

 

Per Alessandra Molinari il momento è decisivo

La pivot della Sma Ancona decisa a riscattare la sconfitta dell’andata contro La Spezia

ANCONA _ Alessandra Molinari sente profumo di sfide decisive. La Sma Ancona è seconda in classifica nel campionato di basket di serie A2 femminile, e viene da una sconfitta rimediata a Pomezia a chiusura di una serie positiva lunga nove giornate. “Peccato aver perso a Pomezia _ dice il pivot dorico _. In ogni caso siamo in un buon momento e pronte per affrontare questo periodo pieno di grandi sfide”. Prima c’è lo Spezia in casa, poi due trasferte d’alta quota in Sardegna, contro Virtus Cagliari e Cus Cagliari. “Abbiamo il grosso rammarico di aver perso a Pomezia in un modo molto particolare, cioè per un canestro subito all’ultimo secondo del tempo supplementare. All’ultimo secondo avevamo vinto ad Alcamo, stavolta la sorte ci ha riservato un finale inverso. Quando si perde in una maniera del genere di amarezza ne resta, inutile negarlo, ma siamo già pronte a riscattare la sconfitta”.

E la prossima gara è contro La Spezia. “Ci aspettiamo un avversario deciso a conquistare punti per salvarsi. Tra l’altro ultimamente sono arrivate in Liguria un paio di nuove giocatrici, troveremo una squadra agguerrita. Ma noi abbiamo voglia di tornare a far punti dopo lo stop di Pomezia, e soprattutto dobbiamo cancellare la pessima prestazione giocata in Liguria all’andata, secondo me la peggiore in assoluto della nostra squadra. A La Spezia ricordo una grande partita della nostra Consolini, per il resto una Sma sottotono, a partire dalla sottoscritta. Abbiamo l’occasione di riscattare quella brutta sconfitta e non vogliamo lasciarcela sfuggire”.

Si cerca una vittoria anche perché possa servire da trampolino di lancio a livello morale, per la doppia insidiosissima trasferta sarda che si sta approssimando. “Esatto. Pur avendo perso l’ultima gara contro il Pomezia, nei confronti della squadra laziale negli scontri diretti siamo avanti, perché in casa all’andata avevamo vinto con più distacco. Contro le due squadre di Cagliari saranno altri due scontri diretti. Sarà particolarmente dura, perché in casa abbiamo perso contro entrambe, ma abbiamo il dovere di provarci”.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo