ANKON Consorzio Sportivo

 

La Sma Ancona vuole tornare a correre

Domani al Palarossini (ore 20.30) la squadra di Giuseppe Caboni affronta l’Alghero

ANCONA _ Cinque partite alla fine della regular season del campionato di basket femminile di serie A2, e si profila un finale scoppiettante con sei squadre in quattro punti di classifica, nelle posizioni dalla seconda alla settima. La griglia delle prime otto, pare debba decidersi in gran parte al fotofinish. La Sma torna a giocare in casa, e dopo due trasferte consecutive e altrettante sconfitte a Cagliari contro Virtus e Cus, domani (al Palarossini alle 20.30 anziché alle 18 come divulgato inizialmente) affronta l’Alghero.

Dobbiamo ripartire dopo le ultime due sconfitte _ commenta il coach dorico Giuseppe Caboni _. Veniamo da un periodo non molto buono, con tre sconfitte nelle ultime quattro partite. Sapevamo che sarebbe stata dura perché abbiamo affrontato squadre di tutto rispetto in scontri diretti, ma francamente speravo di uscire con qualche punto in più da questo ciclo impegnativo. Ormai è andata, dobbiamo pensare alla gara contro l’Alghero, che ci dovrà servire per ripartire in classifica”.

Anche all’andata la Sma ebbe problemi contro le due squadre cagliaritane, poi ci fu una gran bella serie positiva che iniziò proprio ad Alghero. Pensa che la sua squadra possa iniziare anche stavolta un ciclo positivo, che possa durare fino ai play-off compresi? “E’ quello che mi auguro, stiamo lavorando proprio con questo proposito. Siamo coscienti di aver perso una giocatrice importante in Giulia Casadio, ma la Sma può farcela perché ha una struttura molto buona ed esperta. Purtroppo i guai fisici non mancano mai, questa settimana ad esempio ha riposato abbastanza Camilla Servadio per un guaio alla schiena, dunque la squadra non è riuscita ad allenarsi al meglio, ma contro l’Alghero la Servadio sarà sicuramente in campo”.

Caboni non pensa che la gara sarà una passeggiata. “L’Alghero ha cambiato decisamente passo rispetto al girone di andata. Ha vinto a Pomezia tre turni fa, giusto la settimana successiva alla nostra sconfitta contro le stesse avversarie. Nell’ultimo turno ha battuto la Virtus Cagliari, dunque contro un altro avversario di alta classifica che anche in questo caso ci aveva battuti la settimana precedente. Insomma, mi sembra una squadra in gran forma contro la quale ci vorrà la massima concentrazione”.

9^ di ritorno. Virtus Cagliari-Chieti, Pontedera-Firenze, La Spezia-Siena, Rende-Cus Cagliari, Alcamo-Pomezia, Napoli-Porto San Giorgio, Sma Ancona-Alghero.

Classifica. Pontedera 38, Cus Cagliari 28, Sma Ancona e Pomezia 26, Napoli, Porto San Giorgio e Virtus Cagliari 24, Siena 20, Chieti 18, Alcamo 16, Alghero, Rende e Firenze 14, La Spezia 8.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo