ANKON Consorzio Sportivo

 

Carola Sordi: “Sprint per il secondo posto”

La guardia della Sma tira la volata dopo aver travolto l’Alghero con 37 punti

ANCONA _ Carola Sordi aveva detto di voler ricominciare dall’Alghero dopo le due sconfitte consecutive a Cagliari contro Virtus e Cus, nel campionato di basket femminile di serie A2. Non si può dire che sia una che non mantiene gli intenti, visto che ha spazzato via la formazione sarda con un attivo personale di 37 punti. Al Palarossini si è vista una Sordi in versione super, che ha confezionato la sua miglior partita di sempre a livello realizzativo, da quando gioca a certi livelli. Non capita certo tutti i giorni di concretizzare un bottino così cospicuo. “Per ricordare qualcosa di simile devo tornare ai tempi delle giovanili _ dice Carola _. Anche allora ero riuscita a fare qualche exploit del genere”.

Come hai vissuto la gara? La palla sembrava telecomandata… “Ma no, ho anche sbagliato qualche tiro… Ma ho capito subito di essere in giornata e ci ho provato spesso. Per fortuna è andata bene. Merito anche delle mie compagne, che mi hanno assistito alla perfezione”.

Una vittoria che restituisce morale alla Sma, dopo le due sconfitte di Cagliari. “La volevamo fortemente, sapevamo che l’Alghero sarebbe stato un osso duro e ce l’abbiamo messa tutta. Siamo contente anche per la seconda posizione, alla quale nonostante tutto siamo ancora agganciate”.

La Sma è seconda con Cus Cagliari e Pomezia. Ti aspettavi la sconfitta del Cus a Rende? “Beh, il Rende è una squadra molto ostica, specialmente in casa. Poteva anche starci”.

E adesso? “Ora dobbiamo provare a chiudere la regular season al secondo posto, e per riuscirci secondo me dovremo riuscire a vincere tutte e quattro le restanti partite. Un eventuale arrivo in tre con Cus e Pomezia ci farebbe chiudere in quarta posizione, e in caso di arrivo in due saremmo in vantaggio solo con il Pomezia. Dunque dovremo anche sperare in un ulteriore passo falso del Cus Cagliari”.

Nel prossimo turno la Sma va a Firenze. “Dovremo fare molta attenzione, il Firenze è penultimo ma in casa l’abbiamo battuto per un solo punto. E’ un campo difficile dove non troppo tempo fa ha perso il Cus Cagliari. Ma la Sma può farcela e deve provarci”.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo