ANKON Consorzio Sportivo

 

Tutto in 40 minuti

La Globo Banca Marche deve ancora rinviare l’appuntamento con i playoff, ma adesso rimane solo una chance per agganciare il treno della post season. I biancoverdi di Paolasini sono stati sonoramente sconfitti nel derby casalingo contro Senigallia (63-77) e devono così rimandare il tutto all’ultima giornata di regular season, quando saranno ospiti di Civitanova in quello che sarà un vero e proprio spareggio per i playoff. Infatti con una vittoria entrambe le squadre accederanno al gran ballo di chi lotterà per la serie A Dilettanti, e quindi la partita contro gli aquilotti civitanovesi assume un valore pressochè inestimabile. Certo è che se la Stamura di Civitanova sarà la stessa vista contro Senigallia, in casa Virtus possono già stappare lo spumante. Pur priva ancora del suo leader Monticelli, la squadra di Paolasini è apparsa troppo molle e svuotata nella testa e nelle gambe, rendendo l’avversario molto più forte di quanto in realtà è. Tutti i biancoverdi hanno steccato l’importante appuntamento col derby, e forse le uniche note liete arrivano dalla coppia Oprandi-Pozzetti (classe 1990) che hanno giocato con orgoglio gli ultimi minuti di una partita che non ha avuto storia. Senigallia ha preso subito il comando e ha raggiunto un vantaggio considerevole già all’intervallo. La Stamura non ha avuto le forze e la capacità per reagire e alla fine i rivieraschi dell’anconetano Paolo Regini hanno festeggiato la vittoria più facile. Domenica a Civitanova non si potrà più sbagliare. Se la Stamura venisse sconfitta dovrebbe appellarsi soltanto al contemporaneo stop di Faenza ad Anzola, e ricorrere così alla classifica avulsa. Vincere per continuare è il dogma biancoverde di questa settimana.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo