ANKON Consorzio Sportivo

 

Storica vittoria

Riparte alla grande il campionato di serie A1 per la Luciana Mosconi, che dopo essere stata due settimane lontana dai campi di tutta Italia a causa dello stop dei tornei nazionali, ottiene la seconda vittoria consecutiva in trasferta.

Questa volta a cadere sotto i gol di Pesaresi e compagni è stato il Romagna Imola dell’allenatore Tassinari, che al Palacavina è stato superato per 36 a 33 dalla formazione dorica, sempre più lanciata verso i playoff di fine stagione.

I biancorossi si sono imposti sui propri avversari con l’autorità e con il piglio della grande squadra, al termine di una partita intensa e sofferta, decisa soltanto a circa 10 minuti dal termine dalla superiorità dimostrata dagli ospiti in fase di attacco. Un successo che rimarrà per sempre scritto fra le pagine importanti della storia della società di via Veneto, perché permette al team anconetano di espugnare per la prima volta il parquet di Imola, sfatando così un piccolo tabù, e di stabilire (con due partite ancora da disputare) il personale record di punti totalizzati in una stagione nel campionato di serie A1. Questi sono numeri davvero importanti, ancora di più se si considera che la squadra si trova attualmente al secondo posto della classifica del torneo con 44 punti e che si giocherà la promozione in Elite insieme alle altre protagoniste della stagione. Anche se per omologare l’attuale graduatoria dell’A1 si dovrà attendere la decisione della FIGH a riguardo, che deve ancora decidere il da farsi dopo il clamoroso ritiro del Capua dalla competizione e potrebbe togliere a tutte le squadre partecipanti i punti ottenuti contro l’equipe campana, la Luciana Mosconi sarebbe comunque nella griglia dei playoff e non potrebbe scendere al di sotto del terzo posto.

Quindi secondi o terzi nella classifica finale non farà molta differenza per i dorici, se non a fini statistici, che in attesa della decisione della Federazione oggi affronteranno il Pressano al Palaveneto (diretta su Radio Tua alle 18.30), per terminare nel migliore dei modi la regular season davanti al proprio pubblico. La compagine del tecnico Guidotti vuole ottenere ancora una volta i 3 punti fra le mura amiche e proverà a riuscire nel suo intento senza poter contare su due giocatori fondamentali per il proprio gioco come Ebner e Polito, usciti acciaccati dal confronto della scorsa giornata, ma entrambi a disposizione per i playoff.

Roberto Rossi

addetto stampa Luciana Mosconi Ancona

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo