ANKON Consorzio Sportivo

 

L’Edilcost Ancona in semifinale play off!

1° turno play off (gara-2): Edilcost Ancona – Engeco Ecotec Lamezia 3-0

RISULTATO: 3-0 (25-20 in 23′, 25-19 in 22′, 25-14 in 20′)
ARBITRI: Landone di Pescara e Di Biase di Teramo

Ancona: Chiappa 2, Ceppitelli, Pettinari 10, Mari (l), Pieri 7, Aricò 9, Guidi, Da Col 14, Zebi 13, Sediari, Zannini, Canuti. All.: Fusco

Lamezia: Gentile (l), Voci, Barbieri, Bodziak 9, Aprea 10, D. Tosheva 7, Scalise, Scarcella 2, Salvi 9, David 4, R. Tosheva 1. All.: Guzzo

Sontuosa Edilcost Ancona ieri sera al PalaSabbatini. Di fronte all’Engeco Ecotec Lamezia le ragazze di Luisa Fusco, accompagnate da un pubblico più caloroso e numeroso che mai, hanno offerto una prestazione di ottimo spessore, chiudendo la partita in soli tre set. Così facendo, dopo la vittoria al tie break in gara-1 a Lamezia, le doriche si sono conquistate il diritto di accedere alla semifinale dei play off promozione per la serie A2.
Nel primo set, almeno inizialmente, la partita sembra abbastanza equilibrata: Edilcost ed Engeco (priva della centrale titolare Pichierri) proseguono punto a punto fino al secondo time out tecnico (16-15 in favore delle doriche, avanti di una lunghezza anche in occasione della prima sospensione tecnica). Di lì in poi il set prende una certa piega, con l’Edilcost che, appena toccata quota 20 grazie ad un attacco del martello Zebi, mette la freccia e lascia praticamente sul posto le calabresi. Il punto del 25-22 finale è messo a segno dalla stessa Zebi.
Anche nel secondo set l’avvio è piuttosto equilibrato, anzi le lametine riescono persino a racimolare un vantaggio di tre punti fino a portarsi sul 10-7. L’Edilcost però non si scompone e, con assoluta calma e concentrazione, annulla subito il divario. Al secondo time out, quando le doriche conducono 16-14, le ospiti cominciano a mollare la presa, calando molto nella fase difensiva. Da Col (al termine del match la schiacciatrice maceratese risulterà essere la migliore in campo, con 14 colpi andati a buon fine), Zebi e l’opposta Aricò danno il la alla squadra: il set finisce 25-19 per l’Edilcost Ancona. Nel terzo parziale c’è la resa tecnica e agonistica dell’Engeco Ecotec Lamezia: la cronaca del set è quasi superflua dato che l’Edilcost vince in scioltezza il gioco 25-14. Gli ultimi due punti della squadra anconetana portano la firma di Ramona Aricò. Alla fine, dunque, è 3-0 per le ragazze di Luisa Fusco, che non può che esprimere tutta la sua soddisfazione per come si è comportato il gruppo: “Non ho alcun appunto da fare: abbiamo dominato la partita e le ragazze hanno tutte dato il meglio. Le cose hanno funzionato bene in ogni reparto e il Lamezia non ha avuto modo di poter imbastire alcuna reazione contro di noi. L’Edilcost sta affrontando questi play off con orgoglio e con determinazione per provare ad arrivare fino in fondo; il livello tecnico-agonistico della squadra si è indubbiamente innalzato e per questo, pur non facendo alcun voto pindarico, sono fiduciosa. Adesso attendiamo di sapere quale sarà la nostra avversaria nella semifinale dei play off.” A questo proposito, all’Edilcost toccherà l’AST Latina o la Frigorcarni Soverato. Comunque sia – benché un’altra trasferta in Calabria non sia propriamente l’ideale – un’avversaria vale l’altra: la formazione di Luisa Fusco chiederà strada a chiunque le capiterà.

Giovanni Marcelli – Addetto Stampa Edilcost Ancona

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo