ANKON Consorzio Sportivo

 

A2!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Gara-3 finale play off: Edilcost Ancona – Z.M.C. Volley Carnago 3-1

RISULTATO: 3-1 (25-21 in 25′, 19-25 in 24′, 25-12 in 21′, 25-13 in 21′)
ARBITRI: Del Vecchio e Serafin di Treviso

Ancona: Chiappa 1, Pettinari 13, Ceppitelli, Pieri 6, Aricò 18, Da Col 15, Zebi 21, Mari (l), Zannini, Guidi, Canuti, Sediari. All.: Fusco

Carnago: Frigo 11, Gasperini 4, Pasini 9, Ubezio 11, Lanzini (l), Moneta 9, Secco 7, Marinello, Montalbetti, Maspero, Coarezza, Pagnin. All.: Pacifico

Serie A2!!! L’Edilcost Ancona compie l’impresa e con un perentorio 3-1 ai danni della Z.M.C. Carnago conquista l’agognata categoria cadetta! Nessuno ieri, al PalaSabbatini, si aspettava che le ragazze di Luisa Fusco fossero in grado di centrare l’obiettivo senza patire eccessivi affanni, eppure è stato così. Le giocatrici doriche hanno dato vita ad una partita straordinaria dal punto di vista tecnico e agonistico, impeccabili in ogni fondamentale; probabilmente si è trattato del miglior match della stagione e, per il significato che ormai racchiude nella storia della Conero & Ponterosso Volley, rimarrà per sempre impresso nella memoria degli encomiabili tifosi del PalaSabbatini. L’incontro comincia in maniera equilibrata, ma dal primo time out – con l’Edilcost Ancona avanti 8-6 – in poi si capisce che la formazione anconetana ha tutta l’intenzione di chiudere i conti al più presto. Una grande Aricò (l’opposta dorica risulterà essere alla fine la migliore in campo) suona la carica per l’Edilcost: è suo il pallonetto vincente del 16-10 in favore della compagine di casa. Con difficoltà, ma con la tenacia che la contraddistingue, la squadra ospite prova a rifarsi sotto, ma non va oltre il -3 (17-20). La centrale dorice Pettinari, con due colpi in successione (dapprima un attacco vincente, poi un muro sulla schiacciatrice lombarda Pasini), scaccia i fantasmi. Chiude il parziale Tatiana Pieri, che mette a segno il punto del 25-21 per l’Edilcost Ancona. La reazione di Carnago nel secondo set è determinata, complice una serie di errori gratuiti da parte di Leo Chiappa e compagne. Alla prima interruzione tecnica Carnago conduce 8-3, alla seconda 16-11. Le ragazze di casa non ce la fanno a rimettersi in carreggiata, nonostante un tardivo tentativo di recupero affidato agli attacchi di Laura Zebi. La Z.M.C. non si scompone e mantiene un rassicurante vantaggio: il parziale si conclude 25-19 per le varesine. L’ultimo punto è della giovane e talentuosa centrale ospite Frigo, che comunque, nell’arco della partita, viene ben imbrigliata dalle anconetane. Il timore che Carnago nel terzo set possa prendere il sopravvento è assai plausibile, ma l’Edilcost ha il merito di frustrare sul nascere qualsiasi velleità avversaria. In avvio di parziale, con Valentina Pettinari al servizio, Ancona pigia subito il piede sull’acceleratore, arrivando a comandare il punteggio sul 4-0. Alla prima interruzione tecnica le doriche distanziano le rivali di cinque lunghezze (8-3), alla seconda di otto. Anche la Zebi ci mette lo zampino; il set termina in scioltezza 25-12 per l’Edilcost. Il quarto set si preannuncia come quello dell’eventuale riscatto per Carnago o della possibile apoteosi per Ancona. Per fortuna, l’ipotesi che si verifica è la… seconda: l’Edilcost continua a giocare sul velluto e, grazie ad un muro e ad un servizio sempre più ficcanti, mortifica definitivamente le speranze della Z.M.C. Al primo time out le doriche sono avanti 8-4 (di Ramona Aricò l’ottavo punto del parziale) e al rientro in campo Carnago abbozza l’ultimo disperato tentativo di rimonta, portandosi sul -2 (Frigo e Pasini). Non c’è più nulla da fare però: Vale Pettinari stampa tre muri devastanti in risposta ad altrettanti attacchi della schiacciatrice Moneta e si va alla seconda sospensione tecnica con l’Edilcost a condurre 16-7. Il resto è passerella: l’ultimo punto, quello del 25-13 finale, è della Pettinari. Il PalaSabbatini esplode: l’Edilcost vince 3-1 e vola in serie A2! Il sogno si realizza: il volley femminile anconetano, grazie alla Conero & Ponterosso Volley, torna ai livelli che gli competono! La festa può avere inizio…

Giovanni Marcelli – Addetto Stampa Edilcost Ancona

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo