ANKON Consorzio Sportivo

 

Sma, ecco il primo brindisi: battuto l’Alcamo di Caboni

Sordi sul parquet, la squadra di Filippetti conduce per tutto l’incontro e vince 58-49

58-49

SMA ANCONA: Montecucco 4, Vanin 6, Servadio 13, Ballardini, Sordi 18, De Biase 2, Pierdicca ne, Giampietro, Bonaldo 7, Ribezzo 8. All. Filippetti.

ALCAMO: Caliendo 17, Magaddino, Iuliano ne, Belfiore 4, Gaglio, Skrastina 7, Pavia 8, Miccio 4, Laffi 6, Cucchiara 3. All. Caboni.

Arbitri: Santilli di Recanati e Vittori di Ascoli Piceno.

Parziali: 18-12, 31-25, 44-38.

ANCONA _ Prima vittoria stagionale della Sma Ancona, nel campionato di basket femminile di serie A2. Arriva all’esordio casalingo, è il primo successo ufficiale targato Sma per il nuovo coach Paolo Filippetti, giunto alla seconda giornata, dopo la sconfitta di Orvieto. Passato e presente contro, al Palarossini di Ancona: nuovo coach contro quello vecchio. Ha vinto meritatamente la Sma di Filippetti, al termine di una gara sempre aperta ma condotta senza esitazioni dalle doriche fin dalle prime battute. Carola Sordi stringe i denti ed è in campo nonostante la pubalgia, pronta ad affrontare l’Alcamo di Caboni, fondato sull’asse Caliendo-Skrastina. Al pronti-via, è la Sma ad accumulare subito punti con un buon gioco di squadra dove brillano un po’ tutte le doriche. Il vantaggio delle giocatrici di Filippetti si attesta sui 6 punti e se la Sma non riesce a decollare definitivamente è anche per i diversi errori ai tiri liberi nella prima metà della gara. Le doriche fanno infatti sovente tappa in lunetta perché l’Alcamo risulta particolarmente carico di falli nei primi 20 minuti. Filippetti in seguito dà spazio anche a Montecucco, De Biase e Ballardini, le doriche continuano a carburare e nel terzo parziale Sordi e compagne sono costantemente avanti di 9 punti. La partita si riapre grazie a un gran finale di tempo della Caliendo (5 punti), che inizia bene anche il successivo (subito altri 2). A due minuti dal termine il punteggio è di 50-45 per le doriche, l’Alcamo tenta disperatamente di recuperare ma Sordi, Servadio e Bonaldo danno verve e punti alla squadra, ben coadiuvate dalle compagne. Nel finale l’Alcamo prova anche la solita tattica del fallo sistematico, ma dalla lunetta sono tutti centri. Primi due punti per la Sma, guadagnati contro un buon Alcamo: una bella iniezione di fiducia in vista dei prossimi impegni.

2 Commenti a “Sma, ecco il primo brindisi: battuto l’Alcamo di Caboni”

  1. Andrea Parrello scrive:

    Spett.le Ancona Basket,il campionato e’ iniziato con una sconfitta a Leporano,cittadina umbra senza una struttura ricettiva alberghiera,fortunatamente ci siamo lasciati alle spalle le scorie dello scorso campionato e abbiamo cominciato a macinare punti,forza e coraggio che la scalata al vertice e’ lunga e le insidie non mancano,l’arroster e’ competitivo ,l’importante e non proporre il bollito durante il weekend.Ci vediamo piu’ avanti con la squadra,quando vi avvicinerete logisticamente alle rotte ferroviarie piu’abbordabili,nel frattempo tanti cari saluti.

  2. silvia scrive:

    con Alcamo ci siamo rifatte: forza ragazze!!

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo