ANKON Consorzio Sportivo

 

Prima sconfitta in casa per la Sma

Doriche senza la Sordi, La Spezia passa con il punteggio di 54-48

48-54

SMA ANCONA: Monteccucco 10, Vanin 6, Servadio 2, Ballardini 4, De Biase 6, Pierdicca ne, Giampietro ne, Bonaldo 12, Ribezzo 8, Tomassetti ne. All. Filippetti.

LA SPEZIA: Scopigno 15, Donati 5, Scibelli 7, Canova ne, Gorla 6, Crescenzo 8, Sonaglia, Tennik 5, Baggioli 8, Morselli ne. All. Gioian.

Arbitri: Vinci di Scandicci e Papini di Firenze.

Parziali: 12-16, 22-28, 32-40.

ANCONA _ Lo Spezia capolista passa anche ad Ancona e continua la sua corsa a punteggio pieno dopo 5 giornate del campionato di basket femminile di serie A2. Al Palarossini si è vista una partita vivace, condita da diverse disattenzioni da una parte e dall’altra. Capitola infine la Sma, priva della sua bocca da fuoco Carola Sordi (infortunata) oltre che della lungodegente Giulia Casadio. La gara risulta piacevole e la Sma è capace di tenerla viva fino alla fine contro un avversario ben organizzato ma non trascendentale. Di solito in questo inizio di stagione le più evidenti pecche doriche sono emerse in difesa, mentre in questa occasione è stato l’attacco (senza Carola Sordi) a latitare. Notevole la prestazione di Elisa Bonaldo, che sta crescendo e contro le spezzine ha dimostrato di avere il piglio delle leader. Ottimo anche l’apporto di Tania Montecucco, in relazione ai minuti che ha giocato.

Parte forte lo Spezia che va subito avanti di cinque sul 7-2. La Sma reagisce, raggiunge il pari a 9, poi mette il muso avanti sul 12-11. La capolista non si fa intimidire e con una tripla della Baggioli sul filo della sirena chiude a +4. Nel secondo quarto si va avanti a suon di triple: Montecucco e Ribezzo tengono a galla le doriche che concedono però qualche prateria di troppo in contropiede. A metà gara sono sotto di 6, dopo essere anche arrivate a -1 sul 22-23. Nel terzo parziale lo Spezia tocca il + 10 sul 40-30, mentre nell’ultimo la Sma perde animo, tanto da concedere alle liguri a metà tempo il vantaggio massimo di 14 punti (sul 34-48). Tutto finito? No, la Sma ne ha ancora, e trascinata da una Bonaldo particolarmente svettante arriva anche a -4 nel finale (48-52), ma non riesce a completare la rimonta.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo