ANKON Consorzio Sportivo

 

Carola Sordi: “Adesso bisogna stringere i denti”

La guardia dorica indica il cammino: “Finora abbiamo deluso, serve una svolta”

ANCONA _ Quando 25 punti segnati da una giocatrice possono non bastare alla squadra per vincere la partita. E’ quello che è successo nell’ultimo turno del campionato di basket femminile di serie A2 alla Sma Ancona e alla sua scatenata guardia Carola Sordi. Una vera e propria esplosione della giocatrice dorica, che però è iniziata quando la squadra dorica era sotto di più di 20 punti. La gara si era virtualmente riaperta (-7 a due minuti e mezzo dal termine), poi il Lucca ha stretto i denti e ha tenuto botta quanto è bastato. Ma la Sma ce la stava per fare… “Sarebbe stata davvero un’impresa _ dice Carola Sordi _. Ci abbiamo provato, ma abbiamo reagito davvero troppo tardi. Poi in piena rimonta ricordo due loro canestri che ci hanno tagliato le gambe”.

Così non resta che commentare una nuova sconfitta. “Abbiamo sbagliato. Abbiamo clamorosamente sbagliato il secondo e il terzo quarto, non possiamo concedere tutti quei punti, vantaggi del genere. Poi c’è stata la reazione d’orgoglio, ma così non va. La stagione finora è stata abbastanza fallimentare, dobbiamo impegnarci tutti per risollevarla e in fretta”.

Cosa sta dicendo il campionato e come si inserisce la Sma nel suo contesto? “Il campionato sta dicendo che a differenza degli scorsi anni c’è molto più equilibrio. Non c’è una squadra nettamente più forte delle altre come è stato l’anno scorso con il Pontedera. La Sma? Prese singolarmente le giocatrici le ritengo forti, dotate tecnicamente. Penso che la nostra squadra possa giocarsela alla pari con la maggior parte delle squadre del girone, per non dire con tutte. Però in partita bisogna stringere i denti e volere la vittoria costi quel che costi. Come succede a tutte le giocatrici, le partite io le vorrei sempre vincere, mentre quest’anno finora abbiamo fallito troppe gare. Dobbiamo cambiare registro e imparare a stringere i denti, cominciando dalla prossima gara a Rende, che non sarà facile per niente”.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo