ANKON Consorzio Sportivo

 

Sma, ruggito a Rende

La compagine di Filippetti in Calabria si impone per 76-71

71-76

RENDE: Nicolini 6, Strano 7, Monaco, Manzini, Granieri 23, Torre 10, Di Battista 25, D’Arenzo ne, Catanese ne, Castagna. All. Romano.

SMA ANCONA: Montecucco 6, Vanin 14, Servadio, Ballardini 10, Casadio ne, Sordi 7, De Biase 15, Giampietro ne, Bonaldo 12, Ribezzo 12. All. Filippetti.

Arbitri: Chilà e Ielo di Reggio Calabria.

Parziali: 25-20, 34-33, 51-46.

RENDE _ La Sma Ancona ruggisce a Rende dopo la sconfitta interna contro il Lucca, e mette in chiaro che in questo campionato di basket femminile di serie A2 vuole recitare un ruolo da protagonista. La truppa di Filippetti stavolta tiene duro per tutta la partita senza perdere la concentrazione, e trova un grandissimo finale cha lascia a bocca asciutta la squadra calabrese.

Le padrone di casa in chiave difensiva pensano soprattutto ad arginare Carola Sordi, ma la Sma trova punti ed energia dalle alle sue compagne di squadra e porta a casa i due punti.

Nei primi 10 minuti entrambe le difese lasciano un po’ a desiderare, ma il Rende trova di più il canestro e alla fine è avanti di 5 punti (25-20). La Sma rimonta nel secondo quarto, quando si gioca punto su punto, poi nel penultimo parziale il Rende riesce a chiudere di nuovo sul +5. Ma la Sma ci crede fino in fondo. Buono l’apporto sotto canestro delle lunghe Ribezzo e Montecucco, ma soprattutto le doriche vincono per il finale lanciatissimo di Ballardini, Vanin, De Biase e Bonaldo. Una vittoria dunque di squadra, che va a compensare la delusione per la sconfitta del turno precedente in casa. Ci voleva una risposta di carattere, e la risposta è arrivata. Nel prossimo turno, la Sma ospiterà il Siena.

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo