ANKON Consorzio Sportivo

 

I conti non tornano

Se per la Luciana Mosconi quella di questo anno rappresenta la prima esperienza in serie A d’Elite, fino ad ora si può dire che per i dorici questa è stata una spedizione sofferta e avara di soddisfazioni.

E pensare che la stagione non si era aperta poi così male, con l’importante ritorno ad Ancona del bomber Lazarevic e con un ottimo esordio stagionale del team biancorosso, che al Palaveneto aveva perso di misura contro il quotato Secchia.

Anche alla seconda giornata l’Handball Ancona perdeva di pochi gol a Teramo, dopo una partita giocata alla pari dei propri avversari e sfuggita di mano al sette dorico solo a causa di qualche errore di troppo nel finale.

Dalla 3ª giornata invece, qualcosa cambiava in casa Ancona, dove i biancorossi non riuscivano più ad entusiasmare come nelle prime uscite, ad accezione della sfida contro il Casarano. Contro Fasano, Conversano e Siracusa in ordine cronologico, l’equipe anconetana non riusciva più a mettere in mostra il proprio gioco e usciva sempre sconfitta.

Ora i giocatori del presidente Guzzini sono pronti a rimboccarsi le maniche e a dar battaglia fino all’ultima giornata di campionato, fiduciosi come sempre nei propri mezzi. Per i marchigiani il campionato riprenderà il 2 dicembre a Bologna, nell’anticipo della 7ª giornata del torneo contro lo United. Intanto oggi la Luciana Mosconi scenderà in campo ancora a Conversano, nell’andata dei quarti di finale di coppa Italia contro l’Indeco.

Roberto Rossi

addetto stampa Luciana Mosconi Ancona

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo