ANKON Consorzio Sportivo

 

Filippetti: “Classifica giusta, ma possiamo far meglio”

Il coach si interroga sul deludente cammino della Sma Ancona

ANCONA _ E’ un momentaccio per la Sma Ancona di basket femminile di A2. Cinque sconfitte nelle prime nove partite non le aveva mai rimediate finora, è una partenza decisamente inferiore alle aspettative. Qual è il motivo? Lo chiediamo al coach della Sma, Paolo Filippetti. “Sicuramente più di un motivo concorre a determinare questa situazione _ dice Filippetti _. Uno è che il livello del campionato quest’anno è, non dico più alto, ma più equilibrato di quello degli anni scorsi, e noi finora abbiamo faticato ad elevarci. Non possiamo certo dire di non meritare la posizione di classifica che abbiamo, il nostro cammino parla chiaro: abbiamo vinto contro tutte le squadre che in classifica ci seguono, con l’eccezione del Chieti, e abbiamo perso contro tutte quelle che ci precedono, con l’eccezione dell’Alcamo. Questo per dire che la nostra posizione di classifica è più che coerente con i risultati che abbiamo ottenuto, c’è poco da dire”.

Alla vigilia del campionato si sosteneva che la Sma fosse una squadra capace di poter lottare per l’alta classifica, ma la realtà adesso è un’altra. La squadra era stata sopravvalutata o cosa? “Riparto da quanto detto sopra. Finora, meritiamo la posizione di classifica che abbiamo perché non abbiamo giocato bene in diverse occasioni. Però non credo che questo sia il vero valore della squadra, ritengo invece che non abbia espresso tutte le sue potenzialità. Sicuramente la Sma può fare molto meglio, ne sono veramente convinto. Certo è che bisogna sbloccarsi, altrimenti con le potenzialità inespresse non si arriverà da nessuna parte”.

Come si supera questo momento negativo? “Questo è compito mio. Sta a me trovare la chiave e ci sto lavorando”.

Sabato intanto la Sma avrà un altro incontro casalingo, la formazione dorica ospiterà il Firenze al Palarossini, mentre nel turno successivo infrasettimanale di martedì se la vedrà in trasferta contro il Porto San Giorgio nel derby d’andata. Per la gara di sabato è fuori uso la Ballardini a causa di un menisco in disordine, e come al solito non ci sarà neanche la Casadio, che comunque è in via di recupero.

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo