ANKON Consorzio Sportivo

 

La Sma “espugna” il Palarossini

Dopo tre sconfitte interne consecutive, le doriche battono Firenze 55-48

55-48

SMA ANCONA: Montecucco 8, Vanin 6, Servadio 4, Ballardini ne, Sordi 15, De Biase 3, Giampietro ne, Bonaldo 16, Ribezzo 3, Mercante ne. All. Filippetti.

FIRENZE: Stefanini 5, Laura Fabbri ne, Evangelista ne, Toccafondi 3, Ilieva 11, Francesca Fabbri ne, Della Valle 7, Racca 4, Mazzella 2, Corsi 16. All. Sarti.

Arbitri: Venturini di Pesaro e Borgo di Vicenza.

Parziali: 12-12, 26-20, 36-37.

ANCONA _ Dopo tre sconfitte casalinghe consecutive la Sma Ancona torna alla vittoria tra le mura amiche contro il Firenze e solleva almeno in parte la propria classifica nel campionato di basket femminile di serie A2. Vittoria sofferta, conquistata con grande spirito di sacrificio e nonostante le percentuali al tiro non elevatissime da parte delle doriche. La vittoria della squadra di Filippetti è targata Bonaldo-Sordi, due giocatrici con classe da vendere, con la prima che oltre ad aver dato un apporto notevole in termini di punti, ha anche sfoderato sicurezza e grinta per tutta la partita tanto da diventare un punto di riferimento costante per le giocate doriche. Che sia questa la chiave di volta per la Sma? E’ possibile. Al pronti-via sale subito in cattedra la Bonaldo, che porta avanti le doriche segnando sette punti sui 9 complessivi della Sma quando il Firenze ne ha 5. Il punteggio stenta a decollare perché gli errori al tiro sono molti da ambo le parti, così il primo parziale finisce 12-12 mentre a metà gara la Sma prende un vantaggio di 6 punti sul 26-20.

Nel terzo parziale le doriche calano, e nella fase iniziale le ottime Corsi e Ilieva prendono sovente il sopravvento sotto canestro, con il risultato che dopo 5 minuti il Firenze conduce 29-28. Il momentaccio delle doriche è parzialmente alleviato da una tripla negli ultimi secondi della Sordi, che consente alla Sma di chiudere il parziale sotto di un solo punto (36-37). Manca un quarto da giocare e i giochi sono apertissimi. Carola Sordi ha un inizio brillantissimo, mette a segno 4 punti e pennella un bell’assist per la Servadio che fa centro, quindi la Sma va subito sul 42-37. Non è ancora la fuga buona, infatti a metà parziale il Firenze è sotto solo di 2 (44-42), ma le doriche tornano a +7 sul 50-43 e possono felicemente chiudere la gara con relativa tranquillità. Due punti che fanno classifica e morale in vista del match di campionato infrasettimanale. Martedì infatti (ore 18), la Sma di Paolo Filippetti giocherà il derby contro il Porto San Giorgio in trasferta per l’undicesima giornata di campionato.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo