ANKON Consorzio Sportivo

 

La Sma rompe l’incantesimo: seconda vittoria consecutiva

Vanin sempre più decisiva, le doriche di Filippetti a Pomezia si impongono per 58-55

55-58

POMEZIA: Manzotti ne, Filippi 4, Valerio 3, Paladino 13, Gatti 14, Carbini ne, Georgieva 9, Berton ne, Grima, Gattini 12. All. Riga.

SMA ANCONA: Montecucco 4, Vanin 16, Servadio 8, Ballardini, Casadio 2, Sordi 4, De Biase 9, Giampietro ne, Bonaldo 6, Ribezzo 9. All. Filippetti.

Arbitri: Pais e Vermiglio di Sassari.

Parziali: 14-20, 31-29, 43-50.

POMEZIA _ C’è voluto un girone intero, ma la Sma infine ce l’ha fatta: per la prima volta dall’inizio della stagione la formazione dorica allenata da Paolo Filippetti riesce a vincere due partite consecutivamente, dopo un’inesorabile altalena di una vittoria e una sconfitta. L’ultimo turno del girone di andata del campionato di basket femminile di serie A2 è stato dunque quello della svolta, dal momento che alla vittoria interna contro il Napoli di una settimana fa, ha fatto seguito il successo esterno con il Pomezia.

Una vittoria importante, perché oltre a rilanciare le doriche in vista del girone di ritorno, costituisce un’iniezione di fiducia non indifferente per la compagine di Filippetti. Ma la gara è stata importante anche perché si è vista Giulia Casadio in campo dopo l’infortunio del febbraio scorso. Quasi un anno fuori dal parquet. Ieri Giulia ha giocato soltanto tre minuti sul finire del primo periodo, ma ormai il ghiaccio è rotto.

Ancora una volta la vittoria è stata nel segno di Francesca Elizabeth Vanin. L’americana è in un ottimo periodo, si è inserita benissimo e da diverse gare il suo apporto è decisivo: anche stavolta 16 punti per lei, con quattro centri da tre.

Partita abbastanza equilibrata ma la vittoria dorica è meritata, con la Sma che conduce per larghi tratti dell’incontro arrivando un paio di volte a toccare il vantaggio massimo di 9 lunghezze. Buona la partenza della squadra di Filippetti, che chiude avanti di 6, grazie ad una manovra sciolta ed efficace in attacco. Nel secondo quarto il meccanismo dorico ha una battuta d’arresto e il Pomezia recupera il distacco e sorpassa la Sma: una tripla della Vanin nei secondi finali consente alle doriche di chiudere sotto solo di due. Sma più concentrata dopo l’intervallo, e le doriche chiudono bene il terzo parziale, avanti di 7. Negli ultimi 10 minuti si va avanti a strappi, con la Sma che cerca invano di allungare per chiudere in scioltezza: le doriche devono sudare fino all’ultimo secondo, ma portano a casa i tre punti.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo