ANKON Consorzio Sportivo

 

Sconfitta con onore ad Albignasego

Si spegne nel momento cruciale una delle più belle Stamura dell’anno e nell’ultima partita del 2009 cede i due punti all’Albignasego. Dopo una prima parte di gara condotta con autorità, i ragazzi di Cingolani e Liviabella hanno subito il graffiante ritorno dei quotati padroni di casa (da questa sera seconda forza del campionato dietro alla capolista Recanati) e non hanno saputo resistere con decisione. Strappare i due punti in Veneto era quasi impossibile ma i biancoverdi per tre quarti di partita hanno dato la sensazione di potercela fare, poi quando il livello dell’intensità avversario è aumentato a dismisura, la Globo si è sciolta facendosi ingabbiare dalla frenesia e da errori fino a quel momento inesistenti.

Per i dorici bene Cernivani, Piunti, Magrini e Pozzetti. Ancora in crescita Monaci e buono l’apporto dei vari Bellesi, Chiorri e Giorgini. Principi risente del periodo di stop dovuto all’infortunio al braccio, mentre in ombra ancora capitan Crescentini dal quale ci si aspetta sempre quel qualcosa di più rispetto al resto della squadra.

La Stamura termina così il girone di andata all’ultimo posto in solitaria con i suoi quattro punti frutto di due vittorie in tredici incontri. Nessuno grida allo scandalo, c’ è tutt’ora la consapevolezza che questa squadra ha incontrato la difficoltà facilmente pronosticate alla vigilia di campionato. I progressi comunque ci sono stati e la formazione biancoverde ha fatto denotare nel corso della prima metà di campionato una certa crescita, lenta e graduale. La classifica parla di un Roncade (battuto nel match dell’andata) a soli due punti di distanza e le speranze di aggancio ci sono ancora tutte. Adesso godiamoci le Feste e poi di nuovo in palestra per un girone di ritorno tutto da vivere.

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo