ANKON Consorzio Sportivo

 

A Faenza la solita bella Stamura ma senza punti

Ancora un copione già visto. La Globo Stamura disputa una buona prova tenendo testa a un avversario che la sovrasta soprattutto sul piano fisico e atletico ma alla fine deve arrendersi ancora allo stesso modo come era successo già tante volte in questo campionato. La squadra di Cingolani esce a testa alta da Faenza ma senza punti per una classifica che la vede sempre all’ultimo posto a quattro punti dalla salvezza.

I biancoverdi partono bene con Principi e Crescentini e chiudono in vantaggio il primo quarto e in contatto i primi 20′ di gioco. Nella ripresa l’esperienza e la maestria di Faenza viene fuori. Sotto canestro i romagnoli iniziano a dettare legge con Guerci e Nobile e dall’arco Davolio è una sentenza. La Globo però non molla e tiene botta grazie ai suoi giovani che vogliono tutto fuorchò mollare. Chiorri, Magrini, Monaci guidano l’armata brancaleone stamurina che però vede allontanarsi l’avversario fino a uno svantaggio massimo di 19 punti. Con orgoglio i dorici terminano la sfida, Faenza vince l’onore delle armi è tutto dorico.

Non c’è assolutamente tempo però per tirare il freno. Smaltite le feste e il turno infrasettimanale dell’Epifania, Pozzetti e compagni sono chiamati a un nuovo appuntamento già domenica quando il Palarossini ospiterà il sempre sentito derby contro la Goldengas Senigallia. Ancora una partita dal pronostico chiuso con i rivieraschi del coach anconetano Paolo Regini che occupano il terzo posto in classifica, ma la truppa di Cingolani spera che la tendenza abbia un cambiamento di rotta e che il solito buon inizio di ogni partita prosegua anche per tutto l’incontro. Non sarà certo facile ma le speranze di vedere un altro film non mancano

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo