ANKON Consorzio Sportivo

 

Cus, tra luci e ombre

Luci e ombre sul Cus reduce dal doppio impegno di campionato, con il turno infrasettimanale casalingo e la trasferta proibita a Rieti contro la corazzata del campionato. Come da pronostico sono arrivate una vittoria e una sconfitta ma francamente la vittoria poteva essere ottenuta con una buona prestazione, invece di buono solo i tre punti.Infatti nel derby contro i cugini della Chevro, fanalino di coda del girone, e per giunta in versione under 21 per squalifiche e infortuni, i ragazzi di mister Carletti hanno sofferto troppo, rischiando anche grosso, alla fine portando a casa una vittoria comunque importante per la classifica, ma la prestazione in generale e’ stata deludente.

In terra laziale non c’e’ stata storia, contro la formazione candidata alla promozione diretta in A2 i ragazzi di mister Carletti hanno evitato la goleada, ma il divario tecnico era incolmabile. Con tre gol per tempo la formazione laziale ha chiuso la pratica, di Dodò su rigore il gol della bandiera per i nostri ragazzi. Brutta tegola in casa cussina l’infortunio rimediato da Wellington che toccato duro e’ caduto rovinasomente a terra procurandosi una brutta frattura alla mano già infortunata il mese scorso. Per lui si teme uno lungo stop, una perdita importante nello scacchiere previsto da mister Carletti.

Ora sabato nuovo turno casalingo fondamentale per il cammino salvezza del Cus, al palacus arriva Montecastelli, formazione ridemsionata nell’organico ma ancora una formazione temibile, fondamentale sarà l’approccio alla gara, per costruire una gara vincente, importante sarà la voglia di crederci e di lottare sino in fondo.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo