ANKON Consorzio Sportivo

 

Squadre ankon-etane di nuovo in campo nel weekend scorso

Sorride solo la Silca Progetti.

Dopo la lunga pausa per le festività natalizie nella quale si è giocato a singhiozzo, sono tornati nello scorso weekend tutti i campionati alla forma canonica ad eccezione del campionato di serie A1 èlite di handball che riprenderà ad inizio febbraio. I risultati dell’ultimo turno ovviamente riservano luci ed ombre, anche se in questo caso più ombre che luci. L’unico sorriso di giornata ci viene dalla Silca Progetti di coach Paolo Ficosecco che a domicilio nel campionato di pallavolo masschile di serie C ha regolato col massimo scarto la temibilissima Electa Imballaggi Porto Recanati con una prestazione a tutto tondo che riapre per l’ennesima volta il dibattito su questa formazione all’insegna del tormentone “vorrei ma non posso” aggiornato a “potrei ma (forse) non voglio”, più adatto a Crescentini e compagni. Male le ragazze ankon-etane. Brusco stop casalingo per l’Edilcost Ancona ancora priva di Leo Chiappa e strapazzata da un Cariparma Sigrade in versione schiacciasassi ma sono altre le partite da vincere per le doriche e domenica il riscatto potrebbe già essere servito ospitando il Volta Mantovana. Coach Caboni si è invece vendicato delle sue ex ragazze del Gruppo Sma lasciandole a mani vuote nella trasferta di Alcamo, ma questa Sma sembra aver davvero trovato la quadratura del gioco e perdere in Sicilia ci può stare contro una formazione di primo piano. Nulla da fare invece per il Cus Ancona in quel di Rieti ma per i biancoverdi il pronostico era nettamente sfavorevole. Il Rieti è lanciatissimo all’inseguimento del Terni e per il Cus l’importante era fare una buona figura senza prendere goleate: così è stato. Ha lottato alla pari per tutto il 1′ tempo la Globo Stamura contro la più forte ed esperta Goldengas Senigallia ma alla fine il derby è andato ai ragazzi di coach Regini. Per La Stamura la salvezza dista ancora 4 punti: bisogna crederci!

Nota a margine: per la serie “la collaborazione nel Consorzio Ankon”, segnaliamo che la brava e simpatica Silvia Recchi, grande factotum del Cus Ancona calcio a 5 ma con un passato da pallavolista di buon livello, ha rispolverato le sue ginocchiere ed è stata tesserata dall’Edilcost Ancona che era alla ricerca di una palleggiatrice in grado di colmare almeno in parte il vuoto lasciato dall’assenza di Eleonora Chiappa. Brava Silvia ed in bocca al lupo per questa avventura!!

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo