ANKON Consorzio Sportivo

 

La Sma cerca il riscatto in casa contro il Chieti

Domani alle 18.30 le doriche al Palarossini per “vendicare” la sconfitta dell’andata contro le teatine

ANCONA _ Domani alle 18.30 in casa (al Palarossini), la Sma Ancona prova a ripartire nel campionato di basket femminile di serie A2. La formazione dorica di Paolo Filippetti si è fermata ad Alcamo dopo una mini-serie positiva di tre vittorie, e non vuole fallire contro il Chieti. “Non vogliamo fallire per vari motivi _ dice il tecnico _. Innanzi tutto è necessario migliorare la nostra classifica, ma soprattutto dobbiamo riscattare la nostra bruttissima prestazione con sconfitta dell’andata, dove giocammo probabilmente la nostra peggior partita stagionale, perdendo con un distacco notevole senza mai riuscire a trovare il bandolo della matassa. Si consideri inoltre che il Chieti al momento ha sei punti in classifica, dunque non si è trattato per noi di una sconfitta in qualche modo giustificabile, come può essere considerata quella di Alcamo. Mi aspetto dunque una prova di carattere da parte delle mie giocatrici, così da spazzare via il ricordo di quella gara dell’andata”.

Ha introdotto l’argomento dell’Alcamo… “Nel turno scorso è successo qualcosa di inspiegabile anche per me. La Sma nella prima parte della gara ha giocato molto bene, il punteggio era sul filo dell’equilibrio e con un po’ più di fortuna avremmo anche potuto fare meglio. Dopo l’intervallo c’è stato un crollo, l’Alcamo ha preso fiducia e la Sma non è più riuscita a giocare come sa. Terzo parziale quindi da dimenticare. In situazioni come questa in seguito la Sma ha sempre dato vita a una reazione veemente, ma ad Alcamo nel quarto parziale non si è vista, dunque è arrivata la sconfitta. Ora è necessario reagire conquistando i due punti contro il Chieti”.

Non ci sono particolari problemi di formazione per Filippetti, se non il rientro graduale della Casadio dopo l’infortunio che ancora non le consente di essere utilizzata al meglio.

3^ di ritorno. Ragusa-Alcamo, Lucca-Rende, Sma Ancona-Chieti, Firenze-Porto San Giorgio, Viterbo-Siena, La Spezia-Pomezia, Napoli-Orvieto.

Classifica. Lucca 26, Porto San Giorgio 24, La Spezia 22, Orvieto 20, Alcamo 18, Sma Ancona e Rende 16, Siena 14, Pomezia e Napoli 12, Viterbo 10, Ragusa 8, Chieti e Firenze 6.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo