ANKON Consorzio Sportivo

 

Arriva il Ragusa e… la Ballardini sta con le avversarie

La playmaker ha definito il suo passaggio in Sicilia poche ore prima del match. Appuntamento domani alle 18.30 al Palarossini

ANCONA _ Momento della stagione particolarmente delicato per la Sma Ancona di basket femminile di A2, che domani in casa contro il Ragusa (al Palarossini, ore 18.30) deve vincere per risollevarsi ed evitare pericolosi contraccolpi psicologici. La formazione allenata da Paolo Filippetti sembrava aver trovato un bel periodo di continuità con la conquista di tre vittorie consecutive, ma poi c’è stata una flessione con due sconfitte di fila (ed è la prima volta che accade dall’inizio della stagione) subite contro l’Alcamo e poi in casa contro il Chieti. E’ soprattutto quest’ultima sconfitta, patita contro l’ultima della classe, a far riflettere il tecnico. “Abbiamo buttato via la gara _ dice infatti Filippetti _. Ora dobbiamo trovare dentro di noi la forza per reagire avendo la meglio contro una squadra senza dubbio molto più pericolosa rispetto alla gara d’andata”.

Il Ragusa potrà infatti contare anche su Giada Ballardini, play anconetano che ha giocato con la Sma fino al turno scorso (era tra le dieci a referto nella gara contro il Chieti), passata al Ragusa proprio alla vigilia di questa partita di campionato. La Ballardini ha già giocato a Ragusa, e per la precisione nella scorsa stagione è stata una delle artefici della promozione della squadra siciliana in serie A2. “Già. Ma quello della Ballardini è solo l’ultimo acquisto del Ragusa, che si è rinforzato anche con la Mannucci e una straniera molto forte. Sarà dunque un impegno da non sottovalutare, in parte per la forza dell’avversario, ma direi ancor di più per la situazione difficile che stiamo vivendo. Per migliorare dobbiamo concentrarci su di noi, interrogarci sul periodo che stiamo vivendo per trovare soluzioni di gioco adeguate, più che pensare all’avversario, che in questo momento probabilmente rappresenta addirittura un aspetto secondario”.

4^ di ritorno. Sma Ancona-Ragusa, Alcamo-Siena, Rende-Firenze, Porto San Giorgio-Napoli, Chieti-La Spezia, Orvieto-Lucca, Pomezia-Viterbo.

Classifica. Lucca 28, Porto San Giorgio 26, La Spezia 24, Orvieto e Alcamo 20, Sma Ancona e Siena 18, Napoli 14, Pomezia 12, Viterbo 10, Ragusa e Chieti 8, Firenze 6.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo