ANKON Consorzio Sportivo

 

A testa alta contro Bassano

Nuova sconfitta per la Stamura che vede passare sul suo campo anche il Bassano e perde ancora un’occasione per recuperare terreno sulla quota salvezza. Ma stavolta alla squadra di Cingolani non si pùo rimproverare niente.

I biancoverdi sono partiti fortissimo sorprendendo quasi il forte avversario con un primo quarto fatto di velocità e contropiede. Il vantaggio dorico arrivava anche al +15 (26-11) dopo 8′ di gioco ma poi veniva ridimensionato dalla più che prevedibile riscossa veneta. Gli ospiti con una pronta e ordinata reazione riuscivano ad ingabbiare la vivacità stamurina e in poco tempo riuscivano a recuperare il gap subito. Si andava così al riposo con le due squadre a contatto (38-36) e per la Stamura era tutto da rifare. Nel terzo quarto, dopo essere andata sotto di un punto (40-41 dopo due minuti), la Globo ha ripreso le redini in mano grazie a una ritrovata verve offensiva e finalmente una buona e ordinata difesa (54-50 al 30′). Un brutto inizio di ultimo periodo (break di 9-0 per gli ospiti) mandava l’inerzia nelle mani bassanesi, ma la Stamura riusciva a registrarsi ancora in difesa e capillarmente riusciva a rimontare il -5 di passivo. A due minuti dalla fine il punteggio diceva 63-63, ma era li che ai ragazzi di Cingolani si accendeva la spia della riserva. Bassano alzava i toni, i colpi erano sempre più duri e gli arbitri non sempre avevano lo stesso metro da entrambe le parti. Fatto è che non si segnava più dal campo e c’erano solo gite in lunetta per gli ospiti che realizzavano tutti i liberi concessi (6) e suggellavano il 63-69 finale.

Per la Stamura l’amarezza di una sconfitta arrivata negli ultimi minuti (la terza consecutiva in casa) ma la ferma convinzione di avere dato tutto, e anche qualcosa di più. Domenica si torna in trasferta e si va a Budrio in casa di una matricola ormai tranquilla della salvezza (18 punti) e che vorrà i due punti per alimentare le sue speranze playoff. Per la Stamura un altro ostacolo durissimo ma da affrontare con la stessa faccia e lo stesso atteggiamento.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo