ANKON Consorzio Sportivo

 

La Sma risorge battendo il Porto San Giorgio

Doriche in trionfo (64-60) dopo 4 sconfitte consecutive

64-60

SMA ANCONA: Montecucco 11, Vanin 11, Servadio 7, Casadio 15, Sordi 12, De Biase 4, Bonaldo 4, Pierdicca ne, Giampietro ne, Tomassetti ne. All. Gaspari.

PORTO SAN GIORGIO: Mandache 19, Belà ne, Gomes 8, Carnemolla 10, Filippetti 7, Quondamatteo ne, De Gianni 5, Zanardi 6, Di Gregorio, Santonastaso 5. All. Ceccarelli.

Arbitri: Sestini di San Giovanni Valdarno e Cresci di Serravezzi.

Parziali: 17-20, 38-35, 49-48.

ANCONA _Grande prestazione della Sma Ancona nel campionato di basket femminile di serie A2. Grande cuore ma stavolta anche grande mira e il Porto San Giorgio è sorprendentemente battuto. La Sma di Cristiano Gaspari pone così fine nel migliore dei modi al periodo negativo di quattro sconfitte consecutive, con una bella e meritata vittoria casalinga contro il Porto San Giorgio secondo in classifica. La vittoria ha un sapore ancora più bello perché conquistata con una squadra incerottata: 40 minuti a testa per la Montecucco e la Vanin che si sono sacrificate tantissimo e hanno dato peso all’attacco. Carola Sordi non doveva neanche giocare per una forte influenza patita in settimana ma alla fine si è rimessa in piedi ed è risultata determinante. Grande intesità sia difensiva che offensiva anche per la Casadio, che ha avuto l’impegnativo compito di controllare la Mandache. Insomma, una prestazione da squadra ritrovata.

La Sma è stata in vantaggio per la maggior parte del tempo e ha meritato la vittoria, ma il finale è stato equilibrato e molto emozionante. La Sma sembrava poter concludere vittoriosamente in scioltezza perché a mezzo minuto dalla fine era avanti di 5 sul 62-57. Ma il Porto San Giorgio non era ancora domo, e 10 secondi dopo la Gomes infilava un canestro da tre punti e portava il punteggio sul 62-60. La Sma poi ha perso palla e quindi il Porto San Giorgio negli ultimi secondi ha avuto in mano la palla per poter pareggiare o addirittura chiudere vittoriosamente. Ma la Sma ha difeso bene, riconquistando palla con Carola Sordi che poi ha subito fallo e ha infilato i due tiri dalla lunetta. Due punti meritati per la formazione dorica, che ora guarda avanti con maggiore serenità e convinzione.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo