ANKON Consorzio Sportivo

 

La Sma da adesso vuol fare sul serio

Domani sera a Napoli (ore 20.30) primo impegno nei play-off per la formazione di Gaspari

ANCONA _ Domani sera iniziano i play-off del campionato di basket femminile di serie A2, e per la Sma è la vera occasione di dare una svolta al campionato, visti i risultati non entusiasmanti conseguiti durante la regular season. Il primo appuntamento è a Napoli alle 20.30, il ritorno sarà sabato pomeriggio ad Ancona: chi mette a segno più canestri complessivamente nelle due partite va ad affrontare il Porto San Giorgio che attende comodamente ai quarti di finale la vincente.

In questo ottavo di finale la squadra favorita è la Sma Ancona, per una serie di motivi: ha chiuso la prima parte della stagione al settimo posto mentre il Napoli al decimo; proviene da una serie positiva di tre vittorie consecutive ottenute mostrando uno spirito di gruppo che non era stato mai ravvisato in precedenza in questa stagione, e complessivamente il tasso tecnico della squadra è superiore a quello del Napoli. Ma il coach Cristiano Gaspari in settimana ha messo in guardia le sue giocatrici dicendo che i play-off rappresentano un campionato del tutto nuovo e a parte rispetto al precedente, dove può accadere tutto e il suo contrario a seconda della concentrazione e dell’intensità messe sul parquet.

La Sma dunque nell’incontro di Napoli, spera di ripetere la recente impresa (nella penultima giornata) che le è riuscita in campionato: battere le partenopee ipotecando il passaggio del turno.

Molto improbabile un impiego di Hairin Ribezzo, ancora dolorante al costato, mentre tutte le altre giocatrici saranno a disposizione del coach Gaspari, decise a tornare da Napoli con la vittoria.

Il quadro completo degli ottavi di finale dei play-off: Chieti-Siena, Viterbo-Orvieto, Ragusa-Rende, Napoli-Sma Ancona.

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo