ANKON Consorzio Sportivo

 

Volley e Handball in scaletta

Le speranze della Luciana Mosconi, il crollo di quelle dell’Edilcost sono al centro della puntata odierna di Sogno Ankon-etano.

E’ stato weekend di derby e non solo per le nostre formazioni.

Il più atteso per noi era quello del PalaBrasili tra Edilcost Ancona e Si Supermercati Emmedata Loreto per la serie A2 di Volley Femminile.

Per i colori dorici è stato un crollo su tutta la linea, battuta da un Loreto senza tante motivazioni se non quelle di onorare il campionato e possibilmente vendicare la sconfitta dell’andata e incerottata per l’assenza di una delle due schiacciatrici titolari Martina Nosekova. Ed ora si fa davvero dura per la scoietà dorica che domenica non solo  deve vincere a Parma col massimo scarto ma anche che Forlì a Pontecagnano e Roma in casa contro APrilia vadano incontro ad una disfatta.

Difficile ma non impossibile.

Protagonista di un mezzo miracolo è stata invece la Luciana Mosconi capace di battere al PalaVeneto il Teramo ed allungare la serie del 1′ turno dei Playout. Sabato a Teramo la resa dei conti.

Nel weekend torna in campo anche la Silca Progetti per gara 1 dei playout contro il Max Control Senigallia così come sarà in campo la Globo Stamura per l’ultimo atto della sua esperienza in B Dilettanti.

Ospiti di questa puntata, 24′ esima e penultima:

Giovanni Marcelli, addetto stampa dell’Edilcost Ancona

Lorenzo Frezzotti, palleggiatore della Silca Progetti

Bruno Bilò, direttore del Consorzio Ankon

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo