ANKON Consorzio Sportivo

 

L’Edilcost stecca la seconda di Coppa Marche al PalaSabbatini

Un’Edilcost Ancona ancora in pieno rodaggio fa una brutta figura quest’oggi, al PalaSabbatini, contro la coriacea Pol. Libero Ascoli, ambiziosa formazione di serie B2. Si trattava “soltanto” di Coppa Marche, è vero, ma perdere nettamente 3-0 (20-25, 11-25, 21-25) in casa al cospetto di una squadra di categoria inferiore non è certo un bel vedere. Purtroppo la squadra dorica ha pagato i recenti carichi di lavoro in palestra e in sala pesi e l’assenza di due importanti titolari, come la centrale Garbet e la schiacciatrice Ortolani. Non bastano questi due fattori, però, a giustificare una prestazione alquanto sotto tono e deficitaria in tutti i fondamentali da parte delle ragazze di coach Zanoni, che sono apparse in ogni frangente del match poco reattive ed eccessivamente fallose. Probabilmente c’è stato anche un approccio sbagliato alla partita, che non è stata giocata con la giusta concentrazione. Onore al merito, al contrario, alla compagine ascolana, che ha mostrato un’ottima fase muro-difesa ed interessanti soluzioni in attacco.
L’Edilcost Ancona, comunque, deve considerare la partita odierna come una lezione per il campionato, per il quale tutti si aspettano che la musica sia ben diversa. Certo non sarebbe male, per Moira Cerioni e compagne, trovare il riscatto immediato mercoledì sera (ore 21.00), nuovamente al PalaSabbatini, nella prossima giornata di Coppa Marche. Avversaria di turno sarà la Cosmetal Recanati.

Giovanni Marcelli

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo