ANKON Consorzio Sportivo

 

ZONA LA MEDICA

Se nel calcio e’ famosa la zona cesarini, dopo le ultime due gare del Cus nel calcio a 5 possiamo parlare di zona La Medica il forte giocatore del Cus che proprio nei secondi finali della trasferta di Gualdo e nel successivo impegno contro Jesi ha piazzato la zampata vincente che regala sorrisi in casa Cus.Dopo la sconfitta patita all’esordio contro Camerano il Cus si e’ riscattato andando a vincere in trasferta a Gualdo, in una partita vietata ai deboli dei cuori con i biancoverdi capaci di ribaltare il risultato proprio in finale di gara trovando il gol vincente proprio nei secondi finali. Una partita maschia, giocata al massimo da entrambe le formazioni, con il risultato sempre in bilico con gli ospiti bravi a non mollare mai e crederci sempre. Questa e’ il dato di fatto più importante che registriamo dopo la trasferta in terra umbra, con i ragazzi che mentalmente non cedono mai e sino alla fine lottano pallone su pallone, con grinta e determinazione, qua si vede la mano del mister che sta forgiando il gruppo con quel furore agonistico, con quella voglia di crederci sempre.

Nella seconda gara, arriva al palacus la matricola Jesi, e dal Cus ci si aspettava conferme che sono arrivate anche assieme a qualche ombra. Il pareggio maturato a fil di sirena, ancora una volta La Medica infallabile cecchino in finale ha un sapore amaro, la vittoria poteva e doveva essere colta ma volendo vedere il bicchiere mezzo pieno ancora una volta, si e’ visto un certo margine di miglioramento nei ragazzi, se sapranno colmare qualche amensia difensiva di troppo la vittoria arriva, comunque segno importante e’ la caparbietà con cui i dorici hanno cercato il pareggio. Gara che vede i leoncelli jesini bravi in difesa e veloci nelle ripartenze, trovano il vantaggio subiscono il pareggio e riescono ad allungare sul 3 a 1. I cussini non si arrendono trovano il gol del 3 a 2 ma ancora una volta gli ospiti piazzano il colpo del 4 a 2. I ragazzi di mister Carletti buttano il cuore oltre l’ostacolo, trovano sulla propria strada uno dei migliori portieri di categoria ma riescono a rimanere in corsa con Bilò. Giro di lancette finale, il San Giuseppe Jesi non ne ha più e si difende all’arma bianca, a 9 secondi dalla fine arriva il gol di La Medica. 4 A 4 e si comincia a pensare alla prossima gara

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo