ANKON Consorzio Sportivo

 

L’Ancona Basket contro Siena per voltare pagina

Impegno fondamentale per le doriche.Dazio si è pagato. Che inizi davvero il campionato dell’Ancona Basket.. Si è giocato quarti nei quali la squadra ha dimostrato di stare alla pari con tutte… non a caso le prime quattro della classifica, poi in certi momenti ci si è persi. Ora però è il momento nel quale si ha la possibilità di far capire che al di là della classifica, questa Ancona Basket può dire la sua in questo campionato. Non importa l’avversario…anche se non è dei più facili. Nel roster toscano ci sono giocatrici che sotto canestro si fanno sentire come la lettone Reke che l’anno scorso realizzò 25 punti contro Servadio e compagne e la ex Cristina Consolini. Ma Siena non è solo questi 2 elementi: impossibile non citare l’inossidabile play Petrassi ( 36 anni e non sentirli ) e la Biscarini proveniente dalla serie B d’Eccellenza e autrice finora di un ottimo inizio di stagione. Il cliente è scomodo, ma è l’occasione per dare una svolta ad una stagione che non si ferma a Novembre, ma dura fino a Maggio. A volte basta un niente per  capire e prendere coscienza delle proprie forze. Questa squadra può fare bene e  se non si “piange addosso”, allora sì che forse sarà un cliente scomodo per tutti. Certo le parole non bastano ( magari!).. Ci vogliono i fatti e soprattutto i risultati. Quest’ultimi sono la linfa vitale che ti fa capire quanto vali. Allora oggi arriva Siena. Quindi avanti senza paura..con determinazione, con la voglia di raggiungere la vittoria. Ci vuole cuore… e una “smisurata” fame di vittoria. Non si tratta solo di un discorso tecnico, perché questa squadra, anche se a tratti, ha dimostrato di saper giocare un basket “frizzante” ed intenso. Ora è il momento di tirare fuori il meglio di sé, perché alla fine il basket è un bellissimo sport, ma se si vince è ancora più bello. Che sia un partita nella quale non serva una “frustata” per reagire. Ci si gioca molto, ma non tutto. Secondo il nostro punto di vista, oggi è un momento importante della stagione, nel quale forse capiremo che il rispetto della squadra avversaria serve per giocare meglio e per dare quel qualcosa in più che sino ad oggi, per un motivo od un altro non si è dato. Solo così potrà cominciare un nuovo ciclo.

Ufficio Stampa

ASD ANCONA BASKET

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo