ANKON Consorzio Sportivo

 

CUS dott jackill ? o mr hide

Cus, chi sei ? dubbio amletico per mister Carletti dopo il pari di Jesi e la sconfitta in casa contro la capolista, partite in cui la sua squadra ha espresso un futsal di livello e spettacolare per poi perdersi nelle nebbie delle paure più recondite.

Neanche un La Medica versione monstre, 5 reti e titolo di capocanniere nazionale  e’ riuscito ad evitare la sconfitta per i bianco verdi in una gara giocata ad ampi tratti a senso unico, con i padroni di casa capaci di allungare sul 3 a 0 per poi subire il ritorno dei calzaturieri sino al 3 a 2 in chiusura di tempo. Ripresa che vede ancora una volta l’allungo deciviso sul 6 a 4 a cinque minuti dalla fine quando succede quello che ti puoi immaginare. 65 secondi di pura follia 65 lunghissimi secondi in cui il Real Monturano si avvicina, raggiunge il pari e mette la freccia del sorpasso. Inutile assalto finale e sconfitta incredibile.

Che dire? Un Cus che ha dimostrato per due terzi di gara di non essere inferiore a nessuno dal punto di vista tecnico ma che sicuramente ha molto da migliorare dal punto di vista psicologico. Un plauso particolare va comunque  rivolto a mister Carletti che come sempre ma soprattutto in questa occasione ha dimostrato una grande capacità nel saper gestire la gara sia tatticamente che per i cambi sempre azzeccati. Ora la gara di Orvieto contro l’Orte diventa più importante di quanto poteva sembrare prima delle ultime due partite dove il Cus ha racimolato solo un punto, un altro passo falso garantirebbe l’uscita dalla zona play off conquistata con tanti sacrifici.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo