ANKON Consorzio Sportivo

 

Globo Vis miracolo sfiorato

Impresa solo accarezzata per la Globo Vis che a l Palarossini ha rischiato seriamente di portare via i due punti alla capolista Toyota Imola. Una gara dal pronostico già chiuso in partenza e serrato a doppia mandata prima della palla a due viste le assenze nelle fila doriche di Rossano Cappella e Leonardo Castracani e ai 38° di febbre con cui Marco Tombolini è andato in campo. Ma la squadra di coach Filippetti ha invece sfoderato una grande prova di carattere mettendo in vetrina soprattutto i suoi giovani che con la loro freschezza e buon tasso tecnico sono andati molto vicini al colpo grosso.

Inizio al fulmicotone per Imola che controlla piuttosto agevolmente già dal primo quarto chiuso in suo vantaggio per 11-23.  La reazione stamurina non tarda e, al contrario di altre volte, la Globo Vis invece di incassare passa all’attacco. Il ’94 Centanni guida la riscossa e la Stamura è a -2 a metà di secondo parziale. Imola è trascinata da un superbo Porcellini (34 punti alla fine, quasi la metà dell’intero fatturato della sua squadra) e riesce comunque a chiudere avanti di 6 lunghezze all’intervallo.

Nella ripresa la Globo Vis ha un piccolo calo ma che è solo la rincorsa verso la rimonta. Terzo quarto terminato ancora con gli ospiti in vantaggio e nei primi tre minuti arriva forse l’impensabile. Tombolini mette tre triple da urlo (forse l’effetto della tachipirina…) e la Globo Vis si trova in vantaggio. Un divario che arriva fino al +3 69-66 ma proprio quando ci si attendeva il colpo del k.o ecco che la Stamura toglieva il piede dal gas e veniva di nuovo imbavagliata dall’esperto avversario. Dieci conclusioni sbagliati dalle offensive doriche e la stordita Imola era rimessa in careggiata. Porcellini riprendeva a segnare e alla fine (69-75) per la banda di Paolo Filippetti solo tanti applausi e amarezza.

La classifica nonostante il nuovo passo falso (3° stop di fila, 6°sconfitta nelle ultime sette gare) è rimasta sostanzialmente invariata con i soliti 4 punti a separare la Globo Vis dai playout. Le difficoltà però non sono certo terminate. Domenica si va a P.S.Elpidio contro una squadra che segue in solitaria il quartetto di testa. Serve una grande Stamura ma l’atteggiamento è quello giusto.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo