ANKON Consorzio Sportivo

 

La Luciana Mosconi riparte con fiducia

Guidotti è rimasto, praticamente tutti gli atleti confermati. Guzzini:”Puntiamo decisamente alla salvezza”

E’ partita ieri, nel mitico impianto del Palaveneto, l’avventura “Elite” per la nuova Handball Ancona del presidente Guzzini, squadra che nella stagione 2011/2012 si chiamerà Dorica Pallamano e sarà di nuovo targata Luciana Mosconi. La società di via Veneto affronterà dunque il massimo campionato italiano di pallamano, forte della bellissima e meritata promozione della scorsa stagione. E lo farà con il riconfermatissimo tecnico anconetano Andrea Guidotti ancora nel ruolo di traghettatore. Sono infatti sfumati nel corso dell’estate i propositi del bravo allenatore dorico di lasciare la panchina, nati in un momento di grande rabbia dovuta all’assoluta indifferenza dell’imprenditoria locale nei confronti della sua squadra. “Andrea ci ha ripensato- racconta lo storico presidente Lorenzo Guzzini- e sarà alla nostra guida, motivatissimo, anche per questa nuova e stimolante avventura. Certo- prosegue- rimane l’amarezza per non avere altri sponsor significativi al nostro fianco, ma dobbiamo fare buon viso a cattiva sorte. Rimane il grande apporto del pastificio Luciana Mosconi a nostro favore, che è nostro main sponsor ormai da tempo e che ringraziamo vivamente e con questo andremo avanti. Indubbiamente sarà un campionato molto difficile, visto che l’affronteremo con la stessa rosa di giocatori dello scorso anno, quasi tutti provenienti dal vivaio, e con Polito che rientrerà a dicembre a causa di un infortunio rimediato ad un raduno della nazionale italiana. Vuol dire -conclude- che con la forza del collettivo, con la corsa e l’impegno cercheremo di supplire alle evidenti carenze tecniche, di peso e di esperienza. Non avremo stranieri in rosa, ma contiamo su ragazzi che daranno il massimo dal punto di vista caratteriale”. Il campionato di Elite scatterà il1° ottobre. La Luciana Mosconi dovrà subito affrontare la proibitiva trasferta di Conversano, campione d’Italia in carica, mentre la settimana dopo ci sarà l’atteso esordio casalingo con il Noci. Le altre squadre del girone sono Fasano, Teramo, Ambra, Bologna, Trieste, Bolzano, Mezzocorona, Bressanone e Pressano. Retrocederanno le ultime due classificate, mentre le prime otto squadre disputeranno i play-off per il titolo.“Salvarsi sarà come vincere il campionato -pronostica Guzzini- ma anche lo scorso anno eravamo partiti senza avere mete di promozione ed invece abbiamo concluso una stagione esaltante. Chissà se mai riusciremo a ripeterci? In ogni caso giocheremo contro le11 squadre più forti d’Italia”. Il primo impegno ufficiale di questa stagione per i biancorossi si chiamerà coppa Italia, in cui questi saranno impegnati contro Cus Chieti, Emmelle Naca Teramo e Citta’ S.Angelo nel raggruppamento E dei gironi eliminatori, a partire dal 23 settembre. Questo l’organico a disposizione del tecnico Guidotti per questa nuova stagione: Sanchez, D’Intino, Aprilanti, Campana, Castillo, Sabbatini, Magistrelli, Cardile,Verdolini, Cardinali, Polito, Lucarini, Maltoni, Kattani, Papa, Osimani, Cognini, Santinelli, Zannini.

fonte: Corriere Adriatico-edizione Ancona e Provincia

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo