ANKON Consorzio Sportivo

 

Travolti ad Albignasego

Il cuore e la volontà a volte non bastano. La Stamura finisce per essere travolta ad Albignasego, rimediando la seconda sconfitta stagionale ottenuta però davanti a una formazione di grande spessore che con la vittoria sui dorici ottiene anche il primato in classifica. I ragazzi di coach Paolasini sono rimasti aggrappati all’avversario per oltre quasi tre quarti di gara, poi, negli ultimi minuti di terzo periodo, hanno subito il break mortifero che ha reso poco più di una formalità l’ultimo quarto di gioco. Resta solo da capire se lo sprazzo decisivo è frutto della evidente superiorità dei veneti o di un oggettivo calo della Stamura che nel momento cruciale dell’incontro si è spenta definitivamente concedendo praterie alle offensive venete e attaccando in maniera sterile. Le cifre della gara dicono di una netta supremazia a rimbalzo per i locali, e di una percentuale da tre punti al di sotto della sufficienza per i biancoverdi. Barantani è stato il miglior realizzatore di una Stamura che ha avuto anche un buon Andreani e poco altro in una serata da dimenticare. Ma le difficoltà non sono certo finite qui. Sabato in anticipo la formazione di Paolasini sarà ancora in trasferta, impegnata a Verona che divide con Albignasego il primato in classifica e che solo nell’ultimo turno ha perso la sua imbattibilità. Un’altra missione impossibile per la Stamura che devetirare fuori gli artigli per far vedere che può lottare e stare in campo anche contro le regine del torneo.

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo