ANKON Consorzio Sportivo

 

La Sma Ancona batte Napoli e si gode la sesta vittoria di fila

Il girone di andata comincia bene ma la Casadio esce per una botta al naso: da valutare le sue condizioni

70-62 (dopo 1 tempo supplementare)

SMA ANCONA: Torresi ne, Servadio 15, Franciosi, Skrastina 13, Sordi 16, Pierdicca ne, Casadio 10, Paccapelo ne, Ribezzo 14, Molinari 2. All. Caboni.

NAPOLI: Gomes 8, Giordano 3, Ferretti 7, Pierno 1, Tramontano, Delibasic 16, Minadeo, Bocchetti 2, Di Costanzo, Scimitani 25. All. Massaro.

Arbitri: Sarra di Matera e Stoppa di Bari.

Parziali: 15-16, 29-23, 49-46, 61-61.

ANCONA _ Il girone di andata comincia bene per la Sma Ancona di basket femminile di A2. La compagine allenata da Giuseppe Caboni batte il Napoli e infila la sua sesta vittoria consecutiva in campionato. Gara dura e molto equilibrata, con molto pepe nel tiratissimo finale, particolarmente energico, tanto che la dorica Casadio è dovuta ricorrere ai soccorsi dello staff medico ed infine lasciare il campo di gioco, per un infortunio al naso. Ma la Sma non si scompone e tira un sospiro di sollievo quando la Servadio infila la tripla della sicurezza e nel supplementare porta la Sma sul +9 a meno di un minuto dal termine.

Gara molto equilibrata fin dall’avvio, con le ospiti che chiudono un punto avanti. Nel secondo parziale la Sma Ancona ci mette più verve, e infatti a metà gara conduce con 6 punti di vantaggio. Il terzo parziale è pieno di emozioni. La Sma comincia alla grande e grazie alla vena di Servadio, Sordi, Ribezzo e Skrastina viaggia fino al +15. Sembra tutto facile per le doriche ma non è così. Massaro chaima il time-out e propone le contromosse, che iniziano a dare subito frutti. Le lunghissime Scimitani e Delibasic sotto canestro sembrano senza rivali e continuano a far punti, mentre le giocatrici doriche commettono una serie di ingenuità in impostazione che spianano la strada alla rimonta del Napoli. Alla fine del terzo tempo il punteggio è di 49-46 e la partita è riaperta. Nell’ultimo tempo la lotta è serrata, la Sma riesce a mantenere la testa a lungo, ma sul finire subisce il sorpasso sul 57-56. Una tripla della Servadio rilancia la Sma che però nel concitato finale deve accontentarsi del 61 pari. Nel supplementare viene premiata la maggiore freddezza delle doriche. In difesa concedono poco o niente alle bocche da fuoco partenopee e riescono a costruire un vantaggio via via maggiore, fino alla tripla della sicurezza della Servadio.

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo