ANKON Consorzio Sportivo

 

Rammarico da trasferta

A Nonantola, in quella che all’apparenza sembrerebbe una trasferta abbordabile per una squadra in lotta per i playoff, la Luciana Mosconi pareggia 24 a 24 contro il Rapid.

Lo stop in terra romagnola non ci voleva per i dorici, che contro il fanalino di coda della serie A1 perdono 2 punti preziosi in vista dell’obbiettivo dichiarato dell’accesso agli spareggi promozione, ma viene in parte giustificato dal fatto che la formazione di casa è cambiata rispetto a quella “allo sbando” vista nel girone di andata. Con un nuovo allenatore ed un miglior rendimento degli atleti, soprattutto in casa, i locali sono apparsi più temibili rispetto a qualche partita fa, dato che sono alla ricerca di una più solida identità in vista dei playout.

Questo non vuole essere un alibi per il sette biancorosso, ma solo un’analisi di quanto accaduto nella partita dello scorso sabato: i giocatori dell’allenatore Guidotti (che nella settimana che portava al match era stato purtroppo abile profeta sul destino dei suoi a Nonantola) non hanno brillato e non hanno dimostrato quanto valgono veramente, mentre gli avversari sono stati bravi a credere nella rimonta fino al termine della gara, quando sono riusciti nel loro intento grazie ai gol del serbo Radukic.

In classifica la Luciana Mosconi viene nuovamente superata dal Bolzano, che con la vittoria sull’Imola si porta al secondo posto a 37 punti, e torna terza a quota 35. In testa alla graduatoria continua la sua marcia inarrestabile il Trieste, che supera anche il quotato Pressano per 29 a 24 in un Palachiarbola appena ristrutturato.

Domani al Palaveneto, alle ore 18.30, i giocatori del presidente Guzzini incontreranno l’Intini Noci, in una partita importante per i dorici per lasciarsi subito alle spalle il passo falso della scorsa giornata.

Risultati della sesta giornata di ritorno

Cologne-Intini Noci 26-26, Trieste-Pressano 29-24, Capua-SC Meran 26-37, SSV Bozen-Romagna Imola 32-27, Rapid Nonantola-Luciana Mosconi Ancona 24-24, Mezzocorona Metallsider-Pallamano 85 Castenaso 30-22

Classifica della serie A1: Trieste 48 punti, SSV Bozen 37, Luciana Mosconi Ancona 35, Intini Noci 32, Pressano 31, SC Meran 28, Mezzocorona Metallsider 22, Capua 19, Romagna Imola e Cologne 14, Pallamano 85 Castenaso 12, Rapid Nonantola 6.

Roberto Rossi

addetto stampa Luciana Mosconi Ancona

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo