ANKON Consorzio Sportivo

 

CUS, ORA SERVE UN COLPO DI RENI

Iniziava sabato scorso un nuovo campionato per il Cus, a 5 gare dalla fine della reagular season, il calendario offre ben 4 scontri salvezza.Alla prima finale il Cus ha steccato e in maniea forse troppo rotonda. 4 a 0 contro il Miracolo Piceno targato Adratica Bitumi, in una partita giocata senz’altro sottono dai ragazzi di mister Carletti.

Come e’ spesso capitato in queste ultime gara il Cus ha regalato il primo tempo agli avversari giocando in maniera contratta e nervosa, con gli avversari che hanno fatto poche cose ma ben ordinate e precise castigando con precisione chirurgica ogni errore approffitando della confusione degli avversari.

Prima frazione di gioco che si e’ chiusa sul 3 a 0 per i padroni di casa, con mister Carletti che ha fatto tremare i muri nell’intervallo e nella ripresa si e’ vista un’altra squadra. L’Ascoli ha cercato di controllare la gara, ma i nostri ragazzi hanno giocato con veemenza, pressando l’avversario presidiando nella metà campo i locali. Nonostante gli sforzi però la porta e’ restata stregata, un palo una traversa alcuni interventi prodigiosi del numero uno ascolano hanno negato la possibilità al Cus di riaprire la gara.

Sconfitta pesante che non pregiudica il cammino salvezza, anche se la classifica si e’ fatta complicata, i nostri ragazzi hanno ancora la possibilità di fare un salto in avanti a partire dal prossimo match contro la Juventina, in una partita che vale un campionato, ma per vincere serve un colpo di reni, la dimostrazione che il Cus c’e’ ……….

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo